BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |


ANDREA BARBAZZA

Luce


Sono nudo,

i piedi nel nulla

e nulla attorno a me.

 

Incandescenza che non m’acceca,

calore che purifica e non brucia,

forza che dà pace

e sicurezza.

 

Ancora una volta ho attraversato il fuoco,

ancora una volta, non più coperto di cicatrici immonde,

ho rigenerato me stesso. Salamandra.

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|