| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1027° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Un po' di rosa, un po' di azzurro...

Un po' di rosa, un po' di azzurro, un po' di verde, un po' di nero, un po' di rosso... frasi d'oggi senza commenti.

Tony Renis, direttore artistico di Sanremo designato direttamente da Lui (http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI903.html e http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI339.html !): "Cagasotto: moltissimi artisti, soprattutto stranieri, sarebbero venuti a Sanremo, ma le grandi case discografiche aderenti alla FIMI, che non ha partecipato al Festival per disaccordi con la Rai e con il Comune di Sanremo, glielo hanno impedito.".

Roberto Galanti (manager di Eros Ramazzotti): "Le parole di Renis sono volgarità che deploro. Frutto della disperazione di un uomo che aveva promesso mari e monti e si ritrova con un pugno di mosche. Vorrei spiegare a Renis che un artista ai livelli di Ramazzotti non si piega ai voleri di una casa discografica. Se lo può permettere. Siamo stati noi del management, che curiamo la tournée in cui Eros è impegnato in questi giorni, a far presente che il venerdì in cui era stato invitato Eros sarà invece in concerto in Belgio. Renis non conosce personalmente Ramazzotti. Eros ha ricevuto la telefonata alla sprovvista, mentre era a casa sua con amici: lì per lì, visto l'entusiasmo con cui Renis ha parlato del progetto, gli ha detto sì, è una bella cosa, sarebbe bello. Ma poi si è reso conto che non era possibile.[...] Simona Ventura mi ha chiamato insistendo ancora e le ho comunque assicurato che avrei fatto un tentativo estremo. Poi sono venuto a sapere di queste dichiarazioni di Renis: almeno si mettano d'accordo tra di loro, perché è sgradevole da una parte ricevere un invito e dall'altra degli insulti.".

Piersilvio Berlusconi, vicepresidente della Mediaset: "Se la Rai fa una tv smaccatamente commerciale ci costringe a difenderci con contenuti sempre più aggressivi.".

Enzo Trantino (partito di Fifi), presidente della commissione "Telekom Serbia" (per ricordare: http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI875.html , http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI878.html , http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI882.html , http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI899.html , http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI957.html ), dopo che i comunistoidi hanno abbandonato la suddetta commissione: "Adesso preferisco non commentare perché oggi pomeriggio c'è una conferenza stampa a San Macuto durante la quale spiegheremo perché devono essere loro a chiedere scusa agli italiani. E' infatti il governo di allora che deve presentare le scuse davanti al Paese, non noi".

Francesco Boccia, direttore del Cerst (centro studi dell'ambiente Università Cattaneo): "Maggiore responsabilità sociali ai singoli territori e Stato centrale sempre più lontano dai bisogni.[...] I trasferimenti dal centro alla periferia stanno seguendo criteri schizofrenici poggiano sulle basi imponibili del territorio, il che vuol dire che più soldi dai allo Stato e più ne ricevi. Così facendo si cade in un circolo vizioso che rischia di mandare al collasso i più piccoli e problematici. Di fatto i comuni italiani, per le loro dimensioni, la base imponibile, le caratteristiche del sistema economico non possono essere autosufficienti nella erogazione dei serivizi essenziali. Nel Mezzogiorno la situazione è già oggi disastrosa.".

Commento di N.N. sulla riforma pensionistica della soubrettona: "Capisco il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, deve accreditarsi a livello internazionale. Ma fa esattamente come gli altri: perché non tocca le pensioni dei falsi invalidi?".

Savino Pezzotta (segretario della Cisl) sulle frasi di N.N.: "Se pensa quello che ha detto, allora faccia ritirare la riforma.".

Morena Piccinini (Cgil), come sopra: "Bossi si sta rendendo conto dell'iniquità della riforma proposta dal suo stesso ministro.".

Cronache normali di un Paese normale...



Stay! &rea

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|