| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 141° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Intanto, in mezzo ai kamikaze, siamo riusciti a chiudere il problema G8.


Le commissioni Affari Costituzionali della Camera e del Senato hanno
approvato, a maggioranza, la relazione (non unitaria) di Donato Bruno,
presidente del Comitato d'indagine sui fatti del G8 e ciò ha messo
definitivamente la parola fine alle indagini parlamentari sui tragici fatti
di Genova. I leninisti dell'Ulivo, che avevano voluto questo comitato per
capire cosa realmente fosse successo negli scontri di piazza, di chi fossero
le responsabilità dei due giorni di guerriglia, e per conoscere eventuali
abusi da parte delle forze dell'ordine, però non sono ancora convinti: "Le
audizioni e le testimonianze raccolte smentiscono quanto affermato nella
relazione di Bruno", dicono i commissari dei rossi, presentando una
relazione di minoranza che, ovviamente, non è stata messa ai voti (come
quella dei marxisti di Rifondazione). I terroristi dell'Ulivo sottolineano
che il documento scritto da Bruno "non contiene una precisa descrizione
degli eventi, non ha approfondito i fatti di particolare rilievo, è privo di
proposte per la gestione migliore dell'ordine pubblico, è privo di una
valutazione complessiva degli eventi di Genova". Maccheccavolo vogliono?
Aver ragione? L'importante è convincere bene l'Italia prima dell'uscita del
terribile film...

Stay,   &REA

P.S.(Quintetto di Buenos Aires, M.V.Montalban:
"[...] Lei che ne sa, di Buenos Aires?"
"Maradona, desaparecidos, tango."
Il viso grassissimo consente un quantitativo enorme di perplessità.
"Desaparecidos? Scomparsi? Chi è scomparso? Ah, lei si riferisce ai
sovversivi, a quelli che sono morti durante il Processo. Ma via, che idea ha
di Buenos Aires! Quella dei desaprecidos è pura fandonia, una fandonia
gonfiata dalla propaganda antiargentina.[...]")

P.P.S.( La violenza è un boomerang. Guardando i famigliari delle persone
scomparse a NY, persone come noi che non sanno se i propri cari siano vivi,
in ospedale, morti, e guardando i festeggiamenti arabi, mi verrebbe voglia
di fargliela pagare, ai terroristi, e di fargliela pagare parecchio. Di far
sprofondare Osama Bin Laden 10.000 metri sotto terra. Lui, i suoi amici e le
tonnellate di armi che gli americani gli hanno regalato nel decennio
'79-'89. Armi che, come i 300 missili antiaerei Stinger donati alla
resistenza afgana, di cui solo 51 usati e 112 recuperati dalla CIA, sono
ancora in mano agli ex-alleati USA. La violenza è un boomerang.)


 


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|