| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 16° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)

Tradimento!


Tradimento!
L'imbelle popolo italiano per due volte non ha voluto dar credito alle
parole del Libertador, ed ha permesso ai comunistoidi di prendersi il
tombolino.
1) non ha accettato le "scelte impopolari" che il Libertador voleva
gravare sulle Sue Spalle (e su quelle degli eroici Confindustriali)
2) non ha creduto alle capacità dei Suoi tre cloni: che diamine, non
vorremo mica che un ex-addetto stampa del Suo entourage non sia 100 volte
meglio, politicamente, di un ex-capo di uno dei massimi partiti d'Italia?

Comunque, raccogliamo qualche commento a caldo:
Martuscello: "Ma quanto ha speso Rosa Russo Iervolino per la campagna
elettorale?"; intendendo: 'che pezzente, 10000000 volte di meno del
Libertador'!
Scajola: "Non si può certo pensare che sia una rivincita della sinistra,
per carità..." e "Hanno vinto in Comuni che già amministravano con un
margine esiguo, molto risicato rispetto alle ultime elezioni
amministrative"; quindi è stata quasi una vittoria della Caserma delle Sue
Libertà!

Contemporaneamente, nei confronti del Libertador, c'è stato un secondo
immondo furto!
Le astutissime scelte elettorali (che avevano fatto utilizzare il bonario
trucco delle liste civetta; l'inconveniente è stato che i candidati del
Libertador, con l'obiettivo di aggirare lo scorporo e rimpinguare
giustamente al massimo - ed oltre - il proprio bottino di seggi, non si
sono collegati alla lista di FI, ma a una lista civetta, ottenendo
l'ingiusto risultato collaterale di non poter essere ripescati in caso di
sconfitta) avevano causato la perdita di 14 seggi alla Caserma delle Sue
Libertà, poi ridotti a 11, poi ridotti a 7 ed ora a definitivi 2, e ciò ha
fatto commentare all'ineffabile Marcello Pera, probabile ministro della
Giustizia del Suo governo: "Non sono soddisfatto per i seggi assegnati
alla sinistra. È stato violato un principio costituzionale fondamentale,
cioè il rispetto del voto del cittadino". La civetta, ora, è stata
iscritta nelle liste degli animali sgraditi al Nuovo e Radioso Governo.

Stay...

&REA


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|