| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 165° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)


Cari signori, vi esporrò due metodi di fare informazione, uno libero e
spontaneo, ed uno posto, giustamente, sotto l'attenzione vigile della Santa
Inquisizione (Maurizio Gasparri - Purgar RAI mi saziò).

Serata educativa al TG4.
Fede: "[...] ed ecco a voi le immagini della cosiddetta marcia della pace."
Filmato (forti buu di sottofondo per tutta la durata, inquadrature dei soli
esponenti dell'ulivo): "[...] la marcia è stata organizzata dai social
forum, che hanno causato i disastri in occasione del G8 a Genova [...]"
Fede: "mmmh - bah! La sinistra si dimostra come sempre divisa [...]" Aria
confidenziale, da chi la sa lunga su che cosa serve e cosa non serve alla
causa della pace, su cosa è fatto col quore (maledette 3I) e cosa no, "
[...] mentre Forza Italia ha organizzato nella chiesa [...] una giornata di
preghiera [...]"

Vediamo un po' cosa possiamo imparare da questa lezione:
1) La sinistra è sempre divisa, mica come la Caserma delle Sue Libertà,
unita e compatta sotto gli ordini e le idee di un unico Conducador! Cosa
serve discutere? Vi ricordate cosa ha detto il saggio Buttiglione, prima del
voto dell'ultimo referendum? Che gli italiani non dovevano neppure essere
richiamati alle urne! Essi avevano già votato e scelto la Caserma delle Sue
Libertà: quindi si doveva lasciar governare il Libertador. 5 deliziosi anni
di vacanza del cervello!!!
2) La globalizzazione, che piace così tanto al Libertador, si fa sentire: il
pregare per il nemico ucciso si rifà direttamente ai riti antichi
dell'Africa più nera. Per fortuna che, in realtà, il Nostro, quei discorsi
relativi alla superiorità della civiltà occidentale sulle altre non li ha
mai fatti!

Serata diseducativa alla RAI.
Assisi:
- immagini con tanta gente che canta e che balla
- nessun black-blok, nessuna carica alla polizia, nessun Mc Donald attaccato
- politici dell'ulivo fischiati, che rispondono, comunque, in vena
dialettica
- persone di ideologie (Social Forum, C.L., Ulivo, Margherita, A.C.,
Comunisti, scout, ...), di slogan/striscioni ("La violenza è l'ultimo
rifugio degli imbecilli", "Cristo cammina con te", "Forza ONU", "Contro il
terrorismo Talebano, contro il terrorismo americano", "Disarmare cielo e
terra", "Vogliamo uno scambio a pari condizioni: dateci Bin Laden, vi diamo
Berlusconi") e di colori (bianchi, neri, ...) diversi
- amici che mangiano e ridono assieme.
Sul Po:
Il fiume è fortemente presente in alcune regioni dove i governatori attuali
fanno parte di un particolare schieramento politico; guarda caso l'avverso
schieramento è stato battuto anche localmente, forse anche a causa dello
scontento generale post-alluvione; nel filmato è notte, e si intravede una
chiatta che sta effettuando uno sbancamento in un'area protetta; protetta da
cosa? Dagli sbancamenti di sabbia, che potrebbero causare crolli ed altre
facezie in caso di aumento della corrente del fiume in periodi di forte
pioggia, ad esempio.
Si lascia intravvedere il fatto che molti sanno e nessuno provvede.

Vediamo un po' cosa vorrebbero far credere questi comunistoidi:
1) la marcia della pace era piena di persone che credevano nella pace, pur
avendo idee diverse e modi di applicarle diversi
2) se ricapitasse un'alluvione del Po, eventuali disastri non sarebbero
proprio tutta colpa del precedente Governo marxista: alcune piccole cose
potrebbero essere ascritte anche all'opposto schieramento, per quello che
continua a succedere sotto i loro occhi.

Fino a quando, Gasparri? Giustiziali sotto i nostri occhi!

Stay,   &rea

P.S.(continua la saga della stampa estera rossa: Der Spiegel boccia i primi
100 giorni del Nuovo e Radioso Governo - parla addirittura di bilancio
miserabile! - e dice che il Libertador non fa che collezionare brutte figure
mondiali e non introduce riforme liberali o sgravi fiscali, ma leggi per il
Suo tornaconto; il "club delle menzogne" colpisce ancora!)




| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|