| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 253°Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
E poi dicono...

E poi dicono che la Giustizia non si può migliorare, ed anche in fretta: il
gran Marmittaro ha bruciato le tappe (il limite massimo era il 3 ottobre del
2002), ed in tre mesi di lavoro ha prodotto dodici articoli della legge
delega per la riforma del diritto societario, così che oggi il consiglio dei
ministri potrà rendere applicabili anche ai processi in corso le nuove norme
sul falso in bilancio: questo sarà depenalizzato e punito praticamente solo
con sanzioni amministrative (ottimo anche per il Libertador, sotto processo
a Milano proprio per questo reatuccio, sia per il caso Lentini, sia per la
seconda tranche dell'affaire All Iberian, che per l'inchiesta, in fase
preliminare, sui bilanci consolidati della Finivest  '90/'96). Dalla
relazione del gran Marmittaro : "Il testo rappresenta una significativa
razionalizzazione del sistema delle sanzioni in materia societaria,
restringendo la gamma delle fattispecie penali e colmando varie lacune
segnalate dalla dottrina [...] Viene introdotta una graduazione della
gravità delle pene in rapporto all'effettiva esistenza di un danno per soci,
i creditori o il pubblico, con l'introduzione di nuove ipotesi di non
punibilità connesse alla riparazione del danno prima dell'inizio del
processo [...] Le fattispecie di minore gravità del falso in bilancio sono
state depenalizzate e saranno punite con sanzioni amministrative in linea
con l'attuale tendenza a limitare ai casi realmente gravi l'intervento
penale". Presto e bene... conviene!
Intanto, il giudice Brambilla, che è stato assegnato al tribunale di
sorveglianza, però resta "applicato" (temporaneamente aggregato) alla corte
che deve giudicare il prode Previti ed il Libertador. E' una procedura che,
purtroppo, è COMUNISSIMA, ma è uno scorno per gli onnipotenti avvocati della
difesa ("Valuteremo se ricorrere al Tar") e per il gran Marmittaro ("Saranno
i giudici amministrativi del Tar, ai quali è prevedibile che ricorrano i
difensori degli imputati, a decidere se ho assunto decisioni giuste o
sbagliate."), poichè il processo non "salta". Speriamo in una nuova legge,
emanata d'urgenza come quella sopra, così che anche questi "fatti non
costituiscano reato".
Passiamo all'ANSA; su Bobo che, finalmente, si è in...ato con i sindacati
perchè fanno resistenza sulla delega per l'articolo 18 leggiamo:
"LE PROPOSTE DEL GOVERNO 
MODIFICA DELL'ART.18 DELLO STATUTO - La delega prevede la sospensione per
quattro anni dell'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori (reintegro in
caso di licenziamento senza giusta causa) per alcune categorie di
lavoratori.  
TAGLIO CONTRIBUTI PER TUTTI I NEO-ASSUNTI   Per incentivare occupazione e
compensare le imprese che smobilizzano il Tfr e' prevista una riduzione da 3
a 5 punti dei contributi per tutti i neo-assunti a tempo indeterminato,
senza che la misura abbia effetti negativi sulle pensioni future. 
I NO DEI SINDACATI   
L'ART.18 NON SI TOCCA   - Cgil, Cisl e Uil sono contrarie a qualsiasi
intervento sull'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. 
PENSIONI A RISCHIO  - Secondo le tre confederazioni il taglio dei contributi
metterebbe a rischio l'equilibrio dei conti previdenziali e l'erogazione
delle pensioni presenti e future.  "

Quindi Bobo ha intenzione di "autodelegarsi". A parte il piccolo rischio
che, dopo, non ci siano neppure i soldarelli per pagare le pensioni di
coloro che sono già dipendenti a riposo, l'introduzione della novità sulla
possibilità di "smanazzare" l'articolo 18 dà un mucchio di felicità al
Grande Stratega della Confindustria che si è potuto vedere, in un'intervista
televisiva di ieri sera, veramente felice. Ci spiace per i lavoratori, per i
pensionati, per coloro che vogliono entrare nel mondo del lavoro, per i
sindacati, eccetera. Mica si può render felici tutti quanti!

Stay...  &REA



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|