| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 315°Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Titolo: Telemarket liberata (e Sgarbi furioso)

Titolo: Telemarket liberata (e Sgarbi furioso).
L'antefatto.
il terribile duomvirato Giuseppe De Benedictis, gip del tribunale di Bari, e
Roberto Rossi, pm, ha disposto il sequestro di tutte le attività commerciali
di Telemarket e Telemarket 2 (strutture televisive, show-room, gioiellerie,
eccetera) e l'arresto di Giorgio Corbelli, presidente del Napoli calcio:
associazione a delinquere nell'ambito delle indagini sulla falsificazione
delle opere pittoriche e grafiche (di autori contemporanei), di truffa ai
danni di migliaia di persone (che hanno acquistato queste opere) e, quindi,
di ricettazione e riciclaggio dei dipinti. Corbelli è presidente e socio di
maggioranza dei canali televisivi di cui sopra, attraverso i quali avveniva
la televendita.
L'eroe.
VITTORIO SGARBI, luogo di nascita: Ferrara, data di nascita: 8 maggio 1952,
incarico: Sottosegretario ai Beni e alle Attività culturali del Nuovo e
Radioso Governo (vedi
http://www.governo.it/sez_ministeri/biografie/sgarbi_vittorio.html).
Il fatto.
L'eroico Vittorio Sgarbi prende con vigore le difese di Corbelli, arrestato
a causa della vendita di opere false: "Ho rimproverato il generale Roberto
Conforti del Nucleo tutela patrimonio artistico dei carabinieri perché è
falso che siano false le opere sequestrate a casa di Corbelli. [...]
L'imprenditore è innocente ed è amico mio. [...] Le litografie sono di per
sé delle copie, anche se è stato superato il numero di riproduzioni
prestabilito. Almeno Corbelli aveva copie di quadri belli, in un mondo in
cui si riproduce la merda".
Il commento.
Prima di tutto Sgarbi fa parte del Nuovo e Radioso Governo, e questo indica
l'altissima levatura della persona (ad esempio, avete mai notato l'aplomb
inglese che mantiene davanti a qualsiasi avversità? Che ne so... intervista
delle Iene? Sicuramente ha fatto scuola: anche il N.N. ha imparato da
lui...). Corbelli è amico dell'eroico Sgarbi (Sgarbi lo fa notare,
evidentemente per far capire chi stiamo penalizzando: "L'imprenditore è
innocente ed è amico mio.", cioè è imprenditore, è innocente e per di più è
anche amico mio!) e quindi, per proprietà transitiva, una persona
integerrima. In ogni caso, ancora una volta la legge colpisce l'Impresa (ma,
questa volta, danneggiando persino l'Arte!). Basta con queste toghe rosse!
Stay again &rea
P.S.("Quo usque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? Quamdiu etiam
furor iste tuus nos eludet? Quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?
[....]" "Fino a quando, Sgarbi, intendi abusare della nostra pazienza? Per
quanto tempo ancora questo tuo comportamento fazioso si prenderà gioco di
noi? Fino a che punto si spingerà la tua illimitata sfrontatezza? [...]"
...piena di errori, questa traduzione della prima Sgarberia: non l'ho
scritta sicuramente io! Io, da vero latinista qual sono, avrei iniziato con
"Il nipotino di Paperino che voleva andare su una bicicletta multipla...")


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|