| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 392° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)


L'oracolo Antonio Fazio finalmente si accorge che il nuovo miracolo
economico non s'è visto, quest'anno, ed invita ad "intraprendere, nell'anno,
una correzione strutturale dei conti pubblici". E la nostra soubrettona?
Continuerà invece a dire che va tutto bene? Attendiamo gli sviluppi di
questa telenovela...
Le ultime parole famose... Il pio Buttiglione ha detto, prima di entrare in
aula: "Noi ritiriamo l'emendamento Tabacci e il governo si impegna a varare
in tempi brevi un decreto o un disegno di legge con corsia preferenziale per
far emergere i lavoratori immigrati in nero". Ed invece... Alla fine Fifi,
soddisfatto, ha asserito: "Non ci sarà nessuna sanatoria". N.N. si unisce al
coro: "Non ci saranno prove di forza. Era inevitabile che si sarebbe trovato
un accordo". Massima confuciana del Libertador: "Tutto va bene e quel che
non va bene lo faremo andar bene". Con buona pace dei centristi della
Caserma delle Sue Libertà, i quali, speriamo, capiranno una volta per tutte
che valgono meno del due di coppe (a poker): Credere, Obbedire (al
Libertador), Combattere!
Stay, &rea




| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|