| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 424° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Le coraggiose scuse di un uomo mal interpretato!

Le coraggiose scuse di un uomo mal interpretato!
"Non posso però non dire che non ne vedo anche una lettura molto
strumentale. Lo dico da uomo, da padre e anche da cristiano. Le mie parole
isolate dal contesto, ingigantite, hanno offeso la famiglia. Io di questo
intendo chiedere scusa.[...] francamente credo che nessuno in coscienza
possa credere che quelle parole, che alcune espressioni isolate da un
contesto, dentro tutto un altro ragionamento, possano essere le parole
edotte dal ministro dell'Interno".

Ricordiamo le parole di Scajola (isolate dal contesto), "un rompicoglioni
che voleva il rinnovo del contratto di consulenza"
(http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI423.html), così come le avevano
riportate i due tazebao comunisti "Corriere della Sera" e "Sole 24ore".

Indubbiamente così, appunto isolate dal contesto (e dentro tutto un altro
ragionamento), suonano un po' come "un rompicoglioni che voleva il rinnovo
del contratto di consulenza" e non come "un amabile personaggio che
desiderava il bene della Patria, lavorando anche gratis", che era il vero
senso che voleva dare all'inciso il maleinterpretato Scajola, ovvero come
voleva sottintendere, anzi edurre (è giusto? altrimenti mi autoinfliggo una
punizione per non conoscere una delle 3I...) il ministro degli Interni del
Nuovo e Radioso Governo (non dimentichiamocelo).

Ma è solo questione di interpretazione, di porre cioè "un rompicoglioni che
voleva il rinnovo del contratto di consulenza" all'interno di un contesto
più ampio, ovvero di un altro ragionamento, e subito queste parole di
spregio sarebbero divenute frasi che inorgoglirebbero la famiglia del
defunto Biagi.
Eccheccavoli: ma che avete edotto?
Siamo al passo successivo della disinformazione di cui parlavo, ad esempio,
in <http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI161.html>: qui non solo si
falsifica cio' che dice il nostro Esecutivo, ma, isolando dal contesto
alcune frasi, ponendole in tutt'altro ragionamento, si stravolgono
significati altrimenti inversamente interpretabili!
Chiaramente interpretabili...

Stay right! &rea

P.S.(Ogni tot mesi rivolgo alla mia mailing-list la solita domanda:
desiderate continuare a vedere la luce? Desiderate continuare a ricevere la
narrazione delle prodi gesta del nostro Libertador e del Suo Nuovo e Radioso
Governo? Se vi siete finalmente accorti che non vi occorre la mia
testimonianza per continuare a percorrere la giusta via, mandatemi un
unsubscribe. Ho persino ricevuto un'offerta di stampare su carta il mio
"prodotto letterario" - chi lo sa, ho perso l'occasione dell'uscita del
primo anno, ma in futuro... - : che ne pensate? Sapreste darmi qualche
indicazione sui rischi che potrei correre - ovviamente per colpa dei
marxisti! - ?)


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|