| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |


&REA 57° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)

Un genio!



Nessuno ci aveva pensato prima!
Introdurre nel codice penale il reato di immigrazione clandestina: il
Nobile Nordista ed i suoi ribadiscono l'intenzione di presentare un
progetto di legge ad hoc. Una proposta depositata in Parlamento e non un
decreto legge del governo perché sull'argomento gli amici leghisti pensano
di avviare un ampio e nobile confronto parlamentare fra tutti i gruppi.
Preoccupata AN, ripeto (vedi mio ultimo bollettino), perchè sembra che NN
non li abbia interpellati, e così sono stati tagliati fuori dal marketing:
in un'Italia densa di fratelli xenofobi, si rischia di perdere una fetta
di elettorato.
Malumori dai marxisti-leninisti (amanti dei negri); malumori anche da Ccd
e Cdu, preoccupati invece del fatto che trasformare l'immigrazione
clandestina in reato avrebbe intasato ancor di più le aule dei tribunali e
le celle delle carceri italiane (senza l'espulsione dell'immigrato,
abilitato a restare in Italia fino alla conclusione dei tre gradi di
giudizio)
Problemino evidentemente non ravvisato da quel grande stratega che è il
NN!
A questo punto attendiamo, nella rivisitazione del sistema giudiziario
promessa dal Libertador e dai suoi, soluzioni anche per questo piccolo
intoppo (processi militari per direttissima? giudizi sommari? istituzione
di un KKK? fucilazione sul posto? impiccagione alla quercia di main
street?).

Stay,

&REA

P.S.(La proposta del NN verrà estesa anche agli italiani del centro-sud?
Attendiamo buone nuove!)



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|