| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 903° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Qualche riga prima.


Qualche riga prima.
Prima di cosa? Prima di scendere in piazza... sì, ci sarò anch'io, ovviamente alla contro-manifestazione di FI a Milano!

E mentre i sindacalisti si riversano per le strade, parte la "legge Biagi", che recepisce molte parti del libro bianco del martire (evitando saggiamente - prima che la soubrettona si incavoli - la parte di ammortizzamento sociale, vedi http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI326.html ... mica si può applicare proprio tutto, no?). Visto cosa succede, quando li lasciamo lavorare?

Questo Bonolis sta diventando un caso nazionale: prima con quel Basta (http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI885.html ), ora perché non vuole condurre il Sanremo di Tony Renis, l'amicone del Libertador. Comincia a diventare noioso!

Simpatico ping-pong tra N.N. ed il ministro dell'Interno Pisanu sull'argomento immigrazione: "Gli immigrati non sono affatto una risorsa lavorano poco e sono comunque un problema nostro e non dell'Europa, ed è il ministro dell'Interno che deve darsi da fare per risolverlo.", "La legge Bossi-Fini ha manifestato punti di forza e debolezze che vanno riviste. ".

Fifi sulla soubrette d'Italia: "Quello che non si ammette è un insopportabile tasso di presunzione per il quale si pensa di non doversi confrontare con gli altri, quando è invece necessario un dialogo da posizioni diverse per garantire il successo di una iniziativa o di una politica.".

Fifi su N.N.: "Tra qualche settimana o mese dovremo verificare se c'è questo senso di responsabilità o se qualcuno si sente in una sorta di ricreazione permanente in cui ognuno può dire tutto senza pagare dazio.".

Insomma un giorno normale in una repubblica normale...

Stay... &rea

P.S.('[...]"[...]/ Have a wonderful day in our one-way world,/One way, one day;/One-way man, one-way mind, get along with mankind."/[...]' - PG!!!)

P.P.S.(Tony Renis, l'amicone del Libertador: "John Gambino è una persona squisita, un signore. Lui, la sua famiglia, i suoi amici, con me si sono comportati da fratelli. Sono stato anche quest'anno ospite loro a Staten Island. Ospite nel senso che mi pagavano l'albergo. Gli amici di Brooklin mi hanno donato una targa in onice, fanno le cose in grande. E poi c'è stata Santa Rosalia... Dunque, gli amercicani festeggiano due volte la santa protettrice di Palermo: a luglio e a settembre. Io partecipai alla festa di luglio come "honour guest star", in una grande sala di convegni a Brooklin, la Perville room tappezzata di broccato rosso. Una cena per mille ospiti privilegiati. E perché non dovrei essere amci di Joh Gambino? E' un uomo che stimo, che lavora, intelligente, dotato di una gran personalità. E' generoso: è sempre il primo a esserti utile. E poi, per finire con questa mia incresciosa avventura, voglio dire un grazie a ogni italo-americano d'America, grazie con G maiuscola. Se i nostri connazionali possono oltrepassare l'oceano lo dobbiamo a loro, che ci tendono la mano e cercano di darci spazio nel mondo della canzone. Un piatto di minestra ce lo danno sempre, grazie a loro e a John Gambino.". È  proprio forte, mister Gambino... quando il Libertador diverrà presidente d'Italia, John potrebbe sostituirlo come presidente del Consiglio, no?)


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|