| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | |
ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |

Bambini










http://www.comune.genova.it/sociale/legge/testi/doc1/elenconuovaprogett.htm

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dipartimento Affari Sociali

Centro Nazionale per la Tutela dell'Infanzia
Sintesi del
Rapporto sulla condizione dei minori in Italia 1996


SOMMARIO

PARTE I: UN COMUNE IMPEGNO PER ATTUARE I DIRITTI DEI MINORI

I.1 Una conoscenza per una strategia

.1 Gli obiettivi del Rapporto

I.2. La Convenzione sui diritti del fanciullo: quale impegno per la sua attuazione

.1 Un programma per lo sviluppo dell'infanzia e dell'adolescenza

.2 Le osservazioni del Comitato dell'ONU sull'applicazione della Convenzione in Italia

I.3. L'impegno culturale

.1 Una nuova cultura dell'infanzia, condizione per attuare i diritti del minore

.2 Il rapporto tra le generazioni e l'allocazione della ricchezza

.3 Una cultura dell'infanzia che deve diventare costume

.4 L'infanzia protagonista

I.4. L'impegno istituzionale

.1 I concetti ispiratori delle politiche pubbliche per i minori

.2 Gli impegni a livello internazionale ed europeo

.3 Gli impegni a livello nazionale

.4 Gli impegni a livello locale

.5 Il piano della spesa


PARTE II: LE CONDIZIONI DEI MINORI IN ITALIA

II.1 Bambini in Italia e in Europa: è giustificato l'allarmismo sulla condizione minorile italiana?

.1 Un problema preliminare: la rarefazione dei bambini in Italia e in Europa

.2 Alcuni aspetti della realtà dei minori in Italia nel confronto con l'Europa

.3 Una conclusione

II. 2 Nord e Sud in Italia: i numeri dell'infanzia, le cifre del disagio

.1 Il bambino e la famiglia

.2 Lo spazio abitativo

.3 Dalla famiglia all'istituto

.4 Disuguaglianze e povertà

.5 Lo stato di salute

.6 La situazione scolastica

.7 La partecipazione sociale: modi, tempi e luoghi

.8 Espressioni del disagio

II. 3 La condizione del minore straniero in Italia

3.1 Aspetti giuridici e statistici del fenomeno

.1 Le presenze dei minori stranieri in Italia: tra dati ufficiali e stime

.2 I diversi volti del minore straniero

3.2 Le fasi dell'esistenza del minore straniero in Italia

.1 La nascita

.2 Da zero a sei anni

.3 La scuola dell'obbligo

.4 L'attività di sostegno e valorizzazione della lingua e della cultura d'origine

.5 La scuola media superiore

.6 Interventi sostitutivi della famiglia

.7 L'avviamento al lavoro

.8 Lo sfruttamento

.9 La devianza e la criminalità

II.4. Alcune situazioni di disagio minorile

4.1 I bambini istituzionalizzati e i percorsi di integrazione.

.1 Ancora 37.000 bambini in istituto

.2 Le comunità per minori di tipo familiare

.3 L'affidamento familiare, riflessioni sulle esperienze e alcune proposte

4.2. I bambini trascurati o maltrattati

4.3. I bambini divisi e contesi

4.4. I bambini disabili

.1 Infanzia e handicap

.2 Le condizioni dei bambini handicappati nei contesti di vita e di crescita

.3 Le politiche sociali per l'infanzia con handicap

4.5. I bambini in carcere a seguito delle madri

4.6. I bambini e l'Aids

 


PARTE III: GLI INTERVENTI DELLE ISTITUZIONI E DELLA COMUNITA' PER LA TUTELA E LA PROMOZIONE DEL MINORE

III. 1 Per il coordinamento e l'integrazione degli interventi

III. 2. Per un'efficace azione di prevenzione del disagio minorile

.1 Rischio psicosociale e disadattamento

.2 Trasformazioni familiari e "solitudine" dei bambini

III.3. Gli interventi a livello nazionale

.1 L'attività legislativa

.2 L'amministrazione centrale

A. Attività del Ministero per la Solidarietà Sociale

B. Attività del Ministero della Pubblica Istruzione

C. Attività del Ministero di Grazia e Giustizia

D. Attività del Ministero degli Interni

  1. Attività del Ministero della Sanità

  2. Attività del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

III.4 Gli interventi a livello locale

.1 Titolarità e funzioni per lo sviluppo dei servizi alle persone

.2 Gli interventi delle Regioni

III.5. Il sistema dei servizi sociali per l'infanzia

.1 Servizi ad elevata integrazione

.2 Servizi e interventi da organizzare nei distretti, cioè su scala locale

.3 Considerazioni conclusive

III. 6. Il sistema dei servizi socio-educativi e di sostegno alla famiglia

.1 L'asilo nido e la scuola dell'infanzia

.2 Le "Tane familiari": una proposta da discutere

.3 I nuovi servizi per l'infanzia in Italia

.4 Interventi di sostegno alle famiglie e "prevenzione formativa"

.5 L'educazione familiare e il "Progetto genitori"

III. 7. La comunità locale e i minori

7.1 Il ruolo del Terzo Settore

.1 Tipologia di realtà che attivano interventi per/con minori

.2 Tipologia destinatari

.3 Tipologia approcci

.4 Tipologia interventi

.5 Terzo Settore, minori e territorio: distribuzione e differenze

.6 Aspetti problematici dell'azione del Terzo Settore per i minori

.7 Elementi positivi e qualificanti dell'azione per i minori

.8 Alcune priorità

7.2 I cambiamenti e le prospettive del Terzo Settore nel meridione

III. 8. La valutazione nei servizi sociali

.1 Regolazione del sistema e valutazione della qualità

.2 Gli approcci alla valutazione della qualità

.3 I limiti degli approcci tradizionali alla valutazione della qualità

.4 Per un nuovo approccio alla valutazione della qualità

 


PARTE IV: PROPOSTE PER UNA STRATEGIA

Una nuova solidarietà intergenerazionale

Una nuova cultura dell'infanzia e dell'adolescenza

Una particolare attenzione alle disuguaglianze tra le diverse aree del Paese

Una nuova politica per l'infanzia e l'adolescenza

Una maggiore attenzione e sostegno al nucleo familiare del minore

Una razionalizzazione dell'intervento amministrativo nei riguardi dell'infanzia e della gioventù

Il rafforzamento delle azioni di coordinamento fra le Regioni, gli Enti locali e l'Amministrazione centrale dello Stato

Obiettivi legislativi


APPENDICE STATISTICA


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|