BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |

BIBLIOTECA

ALICE STURIALE

Da Il Libro di Alice, Alice Sturiale, Milano Rizzoli, € 5,16 

L'Alba

Un Natale diverso

Handicap



Alice Sturiale ha vissuto solo 12 anni. Viveva a Firenze ed era affetta da una malattia congenita che le impediva di camminare, ma non di volare incontro alla vita, con tutta la sua forza e la profondità dei suoi sentimenti. Figlia di due persone intelligenti e circondata da un ambiente amichevole, ha vissuto la sua breve vita con entusiasmo e senso di avventura, non arrendendosi di fronte alle difficoltà.


Così si descrive in quarta elementare: “Io sono soddisfatta di quello che sono. Mi chiamo Alice, i miei mi chiamano 'serpe', ma io non mi offendo perché sono abbastanza contenta del mio carattere dispettoso.”

“Ho una statura media, le gambe lunghe, non sono tanto grassa, ma neanche magra. Ho gli occhi verdi, espressivi, grandi; il mio viso è leggermente spruzzato da lentiggini; la bocca piccola e due dentoni sporgenti da Zanna Bianca... Ho molti pregi, però ammetto di avere anche molti difetti, come il carattere permaloso. Fra i pregi, invece, c'è che sono estroversa, mi inserisco bene tra gli amici e mi piace la compagnia di tutti... Ho una passione per lo sport anche se non è possibile realizzarli tutti perché ho qualche problema motorio per cui non posso camminare, comunque scio e di questo sono molto contenta.”


Nella sua vita Alice non ha conosciuto solo la sofferenza, ma è stata felice, come grida la copertina del libro con cui è stato pubblicato il suo diario.

Questo libro raccoglie le sue poesie, i suoi pensieri, le sue storie vere e fantastiche.

Ma chi credesse che si tratti solo del ricordo di una bambina troppo presto strappata all'amore dei suoi genitori, rimarrà sorpreso quando, sin dai primi scritti, si accorgerà di come la scrittura di Alice è capace di turbare e far riflettere sul senso della vita persone di ogni età
Infatti, sotto la fresca semplicità di questi scritti appare appieno la profondità di un'anima che pare aver colto il senso della vita e indica la strada dell'impegno nel vivere e dell'apertura al mondo.

Mario Luzi di fronte a questo volumetto scrive: “ In Alice c'è maturità, grazia e capacità d'espressione. E' molto bello questo voler prendere a piene mani quello che la vita offre.”


Il Libro di Alice inizialmente pubblicato da Polistampa di Firenze è poi passato a Rizzoli.

I diritti sono dell'associazione Alice, che opera a favore dei ragazzi con problemi psicofisici.

ASSOCIAZIONE ALICE STURIALE
Via Alfieri 22 - 50121 Firenze - 055.241763-241819

Elvi Morchi

Il Libro di Alice, Sturiale Alice, Milano Rizzoli, € 5,16 



Handicap

Forse senza quattro ruote

è più facile.
E' più facile divertirsi.
E' più facile muoversi

E' più facile

E' anche più facile
conquistare i ragazzi.

Ma io credo

che le quattro ruote

servano a conoscere

tutta quanta

la vita

e saperla affrontare

e vincere.



Un Natale diverso

Sono tre giorni
che rufolo nel mio cuore
sto cercando...
cerco il mio Natale di sempre,
il Natale felice
ed emozionante,
il Natale
della soddisfazione,
il Natale
che cerco e non trovo...
dove lo avrò messo?
L'ho infilato
in una busta
che quest'anno
non si apre
perché mancan
le forbici, manca
il mio spirito pronto
e ho voglia di urlare:
"Aspettate!
non è il momento,
non sono preparata!
Datemi ancora
un po' di tempo
perché non voglio
vedere la festa
che scappa veloce
sotto i miei occhi.
Datemi tempo,
basta una notte, questa notte..."

Alice Sturiale, 24 dicembre 1995, seconda media

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO |
LA POESIA DEL FARO|