| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |

Pinocchio stupisce ancora

Maria Maciariello

PINOCCHIO STUPISCE ANCORA: IL BURATTINO

|| aspetti strutturali || personaggi || perché Pinocchio è un burattino? || la lingua ||


Perché Pinocchio è un burattino?


Poiché il Collodi non ha dato alcuna spiegazione a riguardo, sono possibili solo delle ipotesi:

Teatro dei burattini



Le cadute morali, le vicissitudini, le superficialità, le bugie, i recuperi del burattino

(ad ogni colore corrisponde una condizione del burattino)


Nell’Opera il naso di Pinocchio si allunga pochissime volte eppure la trovata del Collodi è stata talmente efficace da avere avuto una risonanza inaspettata tra il pubblico dei lettori di ogni età; comunque, man mano che la sua esperienza accresce, Pinocchio cercherà di lottare contro la facile strada della menzogna. Imparerà anche a non essere superficiale e a non gettarsi a capofitto nei pasticci. Capace di recuperi meravigliosi, porta già in sé alcune caratteristiche che forse lo renderanno speciale anche dopo la “metamorfosi”: generosità, altruismo, sensibilità, senso della giustizia, spirito di sacrificio.



Lascia che si pensi che Geppetto è un violento, mandandolo in prigione


Non accetta i consigli del Grillo parlante cerca anzi di ucciderlo


Viene beffeggiato da un pulcino


I suoi piedi vengono bruciati dal fuoco


Pensa di poter diventare un bravo studente


Vende l’Abbeccedario per assistere allo spettacolo dei burattini


Evita che al suo posto Mangiafuoco sacrifichi Arlecchino, stabilisce un buon rapporto con tutti


Incontro con il Gatto e la Volpe


E’ preda dell’abboccamento due manigoldi, sottovaluta i consigli dell’ombra del Grillo parlante


Incontra gli assassinini che lo impiccano



Mente per tre volte consecutive alla Fata dicendole di aver perso le monete dategli da Mangiafuoco, mentre le ha in tasca; il naso gli si allunga



Si lascia nuovamente abbindolare dal Gatto e dalla Volpe, va con loro al Campo dei Miracoli



Resosi conto, grazie al Pappagallo, che i due malfattoi lo hanno ingannato, cerca giustizia in città


Viene ingiustamente messo in prigione dal giudice-gorilla


Inizia a farsi l’autocritica


Incontra il serpente


Resta bloccato in una tagliuola per faine


E’ costretto a fare la guardia al pollaio


Non accetta la complicità con le faine; recupera così la libertà


Al posto della casine della Fata trova una lapide che la dice morta di dolore per l’abbandono del suo fratellino Pinocchio


Tentativo di salvare Geppetto che è in mare su di una barchetta in cerca del suo figliolo


Rifiuto di far fatica


Perdono ottenuto dalla Fata; una nuova vita


Abbocca alle richieste dei compagni di classe , marina la scuola e va con loro al mare


Ritenuto colpevole dalle forze dell’ordine, riesce ad evitare la prigione dandosi alla fuga, viene inseguito da Alidoro, un cane mastino


Salva la vita ad Alidoro


Corre il rischio di essere fritto dal pescatore verde

Mente ad un vecchietto, dicendogli bugie su se stesso conto, il naso gli si allunga, Pinocchio se ne accorge e ritratta tutto, bloccando l’evento che avrebbe reso palese la sua bugia.


Inganna al Fata che gli aveva dato nuovamente fiducia


Con Lucignolo va nel Paese dei Balocchi


Gli crescono le orecchie da asino, si trasforma in un ciuchino


Viene addestrato ad esibirsi nel circo


Si azzoppa


Viene venduto al mercato e gettato in mare per ricavarne la pelle d’asino


Viene ingoiato dal Pesce –cane


Riesce a liberare se stesso e Geppetto che era nel ventre dell’orribile mostro


E’ in grado d’individuare nel Gatto e nella Volpe dei malfattori “Addio,mascherine!”


Accetta il lavoro


Supera la condizione di burattino, conquistando quella di essere umano a pieno titolo.


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|

last modify13/12/2002