BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |

BIBLIOTECA
Circolo di Lettura

TAHAR BEN JELLOUN

Tahar Ben Jelloun è nato a Fès (Marocco) nel 1944.
Padre di quattro figli, vive a Parigi. Poeta, romanziere e giornalista, è noto in Italia sia per i suoi interessanti articoli, sia per i suoi numerosi libri, pubblicati soprattutto da Bompiani:

Corrotto, 1994
L’ultimo amore è sempre il primo?, 1995
Nadia, 1996
Il razzismo spiegato a mia figlia, 1998
L’estrema solitudine, 1999
e da Einaudi :
Creatura di sabbia, 1987
L’amicizia, 1994
L’albergo dei poveri, 1999


Le opere di Tahar ben Jelloun

ARTICOLI & INTERVISTE




| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO |
LA POESIA DEL FARO|