| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1068° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Dalla Repubblica di oggi


Dalla Repubblica di oggi:
===========================================================================
Ciampi: "La sanità pubblica
mantenga un'impronta unitaria"

ROMA - "La sanità pubblica sta divenendo sempre più responsabilità delle Regioni. E' tuttavia importante che essa mantenga un'impronta unitaria, fatta di tradizione, di missione civile, di servizi erogati in modo uniforme ed egualmente efficiente a tutti i cittadini". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi celebrando al Quirinale la Giornata mondiale della sanità insieme al ministro della Salute Girolamo Sirchia.

(7 aprile 2004)
===========================================================================
Cosa vuol dire "mantenga un'impronta unitaria"? Nonno Ciampi vuol bloccare il federalismo del Nuovo e Radioso Governo? E poi "mantenga"? Non lo sa, ad esempio, che in farmacia una ricetta emessa fuori della regione non viene più rimborsata (vedi http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI982.html )?

Stay, &rea

P.S.(Nel frattempo continua la conquista della Rai... Cattaneo sta creando il monocolore... Mediaset, Rai,... e poi? All'assalto di Sky? Evvai!)

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|