| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1088° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Marette di Primavera

Marette di primavera.

Fifi intervistato: "[...] Sull'economia serve collegialità: la scelta delle priorità non può essere prerogativa solo di Tremonti.[...] Tremonti è un ottimo ministro ma forse non ha la stessa sensibilità che abbiamo noi nei confronti delle parti sociali: non può avocare a sé la politica economica. Noi non siamo all'opposizione di Tremonti ma continueremo ad esprimere le nostre proposte. Abbiamo un vincolo di coalizione ma ci vogliamo confrontare sulla politica sociale. [...]".
Fifi all'Unto: "[...] Rinviamo la questione per senso di responsabilità a dopo le europee. Ma fino ad allora, ti preannuncio Silvio, che avremo mani libere su tutti i provvedimenti economici. Quello che abbiamo fatto sull'Alitalia, lo ripeteremo su tutto il resto. [...]".
E così il Libertador si trova a dover ammettere "[..] Mi dispiace, ma sulle deleghe l'intesa tra Fini e Tremonti non c'è.[...]". È triste la vita dei separati in casa...

Alessandro Cè (capogruppo verde - non è Hulk, è un amico di N.N.): "[...] Non condividiamo i numeri dei cartelloni elettorali - Nota di &rea: per quanto riguarda i reati in diminuzione... Cè definisce tali numeri "menzogneri" - . Il trend, ormai da 15 anni, è che furti, rapine, scippi sono in aumento. Il dilagare della criminalità è sotto gli occhi di tutti e lo dobbiamo dire se non vogliamo essere politici da manifesto.[...] Non mi sento di poter condividere i numeri apparsi sui cartelloni pubblicitari di Berlusconi.[...] Le rapine sono in aumento, il 95% è impunito. Solo un ladro su 20 viene arrestato. I cittadini hanno sempre meno fiducia nelle istituzioni.[...]". I dati a seguire sono erogati dall'Istituto Cattaneo di Bologna, dalla cui ultima relazione sullo stato della sicurezza in Italia riporto qualche informazione:
- frodi più che triplicate (54mila nel 2002, 187mila nel 2003)
- omicidi aumentati del 10,3% nel 2003 (erano 10 anni che il dato era in diminuzione)
- rapine mai state così frequenti negli ultimi 40 anni (dopo un +14,2% nel primo anno del Nuovo e Radioso Governo, nel secondo anno abbiamo avuto una nuova crescita del 2,8%)
- aumentati nel 2003 i borseggi (+6,9%) ed i furti nelle case (si, proprio quelli che il Nostro dice diminuiti del 17%... dopo 5 anni di trend negativo, hanno avuto un impulso dell'1,5%!)
- nella totalità i reati sono passati da 2.231.000 del 2002 a quasi DUEMILIONIEMMEZZO (2.457.000) NEL 2003.
Perché l'Unto dovrebbe fornire una cifra poco attendibile nella sua pubblicità? Dovrebbe esserne orgoglioso... Ha dato un indubbio impulso ad una forma di Impresa (e forza 3I) tipicamente italiana!!!

Prometeia ci racconta che, nel quinquennio 1998-2003, la media europea delle esportazioni è aumentata del 4.4% e, segnatamente,
- quelle tedesche sono aumentate del 5.9%,
- quelle francesi del 3.5%,
- quelle spagnole del 5%.
Incredibilmente, le esportazioni del nostro BelPaese hanno avuto solo un +0.7% e, da quando s'è insediato il Nuovo e Radioso Governo, nel complesso SONO DIMINUITE DEL 3.9%, dato unico da almeno mezzo secolo, ovvero dal dopoguerra! Come dico sempre, se non ci fosse la nostra soubrettona, al timone dell'economia italiana, sarebbe davvero da preoccuparsi!


Stay... &rea

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|