| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1103° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Colpo di scena, la vedova Pina Bruno...

Colpo di scena, la vedova Pina Bruno (il suo Massimiliano è caduto a Nassirya), riferisce a TG3 che (ovviamente non in sogno, ma prima di morire) il marito le aveva raccontato delle torture in Iraq. Le disse che aveva "visto quel carcere, e ho visto che trattavano i prigionieri peggio degli scarafaggi, una cosa squallida, bruttissima, li tenevano nudi.[...] Se me lo raccontavano non ci avrei creduto, siamo nel 2000, neanche nella prima guerra mondiale c'erano queste torture... c'erano dei posti sotterranei dove si nascondevano e nascondevano questi iracheni.[...] Ognuno aveva un compito, c'era una persona che comunicava quello che aveva visto, quello che succedeva e quello che stava per succedere e poi comunicava all'Italia, è assurdo che dicano che non sapevano niente.". Ma quel modesto del nostro Libertador sminuisce un po' il valore della nostra presenza nel Paese pacificamente (diciamo turisticamente) occupato: "La linea del governo è esemplare.[...] La nostra linea è chiara. Non devo dimostrare che non sapevo niente, perché non sapevo niente". Noi tutti sappiamo che Lui è una persona umile e schiva... anche troppo! E pensare che l'italico soldato avrebbe potuto forse allinearsi al valore anglo-americano (vedi http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI1102.html e, soprattutto, http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI1098.html )...

Le meravigliose leggi dell'attuale Nuovo e Radioso Governo...
Se cercate il testo della legge 106/2004 (partite dal link http://testo.camera.it/_dati/leg14/lavori/schedela/trovaschedacamera.asp?Pdl=4258 ) su "Norme relative al deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all'uso pubblico" (vulgo: cosa deve fare, per esempio, un qualsiasi possessore di un qualsiasi sito internet... magari anche voi, che pubblicate le vostre foto, i vostri dipinti, i vostri scritti, ...), otterrete una pagina che vi racconta "Pagina non trovata. Il documento non è stato trovato. Una e-mail è stata inviata automaticamente per risolvere l'errore."... Per una legge che tratta problemi internet, sembra che sia in tema fin dall'inizio!
Se cercate il testo altrove, troverete anche una nota dell'Unione nazionale dei consumatori: "Centinaia di migliaia di utenti con un sito Internet dovranno inviare ogni anno alle due Biblioteche centrali, per e-mail o dischetto, informazioni che per lo più cambiano o vengono aggiornate continuamente e che sono già a disposizione del pubblico.[...] Tutto si risolverà in un obbligo inutile e fastidioso.[...] le due biblioteche centrali di Firenze e di Roma non avranno materialmente la possibilità di gestire e catalogare la massa enorme di informazioni provenienti da centinaia di migliaia di siti.". Questa vena polemica non la capiamo: l'Unto non ha detto che sono nati 1.353.000 nuovi posti di lavoro? Quante persone pensate dovranno essere assunte dalle due suddette librerie per gestire i miliardi di CD che arriveranno?

E poi... una volta c'è chi si lamenta che vengono create nuove leggi, un'altra chi si lamenta che le vecchie vengono disattese: "In contrasto con le leggi e con una consolidata giurisprudenza della Corte Costituzionale, che escludono poteri del governo sulla concessionaria del servizio pubblico", dice Petruccioli (presidente della Commissione parlamentare sulla Rai), la soubrette nazionale ha inviato una letterina che domanda al CdA della RAI di rimanere in carica per vigilare tutto il periodo pre-elettorale. Ovviamente il CdA ha risposto "Obbedisco": rimarranno lì fino a dopo lo scrutinio. Insomma... non vi va proprio bene niente, eh?

Sempre dopo le elezioni, sembra, verrà spostato l'esame della riforma delle pensioni ("Mi auguro che venga approvata entro giovedì, come previsto, ma sono un po' preoccupato. Rischiamo di andare dopo le elezioni." dice Bobo). Meglio... i pensionati avranno tempo per digerire l'in*****ra fino alle votazioni successive, ed intanto, per queste, resteranno ancora tranquilli...

Stay... &rea

P.S.("Sono addolorato per quanto continua ad emergere in questi ultimi giorni sull'Iraq, addolorato per le umiliazioni e le sofferenze inflitte da alcuni soldati americani ad alcuni prigionieri iracheni. Siamo di fronte ad atti che offendono la dignità delle vittime e rappresentano un ostacolo alla pacificazione di quel Paese.". Testo completo della dichiarazione del Nostro? http://www.governo.it/Presidente/Comunicati/dettaglio.asp?d=22391 )

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|