| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1298° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Imprenditoria di Potenza

Imprenditoria di Potenza, precisazioni sull'articolo di ieri
(<http://www.ilportoritrovato.net/html/dli1297.html> ).

- chiesta alla Camera dei Deputati l'autorizzazione ad arrestare l'onorevole Gianfranco Blasi (Forza Italia)
- arrestato il consigliere comunale di Potenza, Antonino Garramone (Forza Italia)
- arresti domiciliari per il sindaco di Pignola (Potenza) Ignazio Petrone (Margherita) e il consigliere provinciale, Domenico Iacobuzio (Margherita)
- iscritti nel registro degli indagati i deputati Antonio Luongo (Ds) e Antonio Potenza (Popolari-Udeur)
- arresti domiciliari per un consigliere regionale della Basilicata, Agostino Pennacchia (Patto Segni-Liberldemocratici)
- indagati i Presidenti di Giunta e Consiglio regionale, il sindaco di Potenza e l'assessore regionale, Filippo Bubbico (Ds), Vito De Filippo (Margherita), Vito Santarsiero (Margherita) e Gaetano Fierro (Udeur).


Siamo in buona compagnia... La mafia non è razzista! Comunque, primi inter pares: i nostri avversari solo indagati e/o in arresto domiciliare! Volete mettere il nostro Blasi? Che perla, che perla!

Chi si è visto qualche telegiornale-Rossella? Se qualcuno, ieri sera, s'è acceso l'elettrodomestico preferito ed ha scanalato su Biscione5 all'ora giusta, s'è visto un simpaticissimo teatrino.
Premetto: le tasse, purtroppo, non scenderanno. Ma il Libertador, come lui stesso ci ricorda, non ha alcuna colpa, il Patto con gli italiani è sacro (cavoli, che azione di marketing: Lui farà un sondaggio per sapere cosa vogliamo! che genio, che essere superiore! e così, se vorremo le tasse sarà colpa nostra, se non vogliamo il Patto di Maastricht saremo noi gli anti-europeisti! come verrà fatto il sondaggio? stile nomination di Grande Fratello? restate in onda!): la colpa è della bieca Forcolandia, del bieco "Patto di stabilità e crescita".
Ecco Rossella, allora, che sguinzaglia i reporter a domandare chi cavolo sa cos'è 'sta roba che non ci fa abbassare le tasse (ribadisco, mica è colpa Sua!), beccano un po' di gente che da risposte molto-un po' meno aleatorie, si ridicolizza un po' qualche nazione straniera che è lì-lì (od è già là-là) per uscire dai limiti, ci si domanda se sono più belli di noi, fanc* il Patto, evviva i soldi in tasca, a ramengo Forcolandia.
Non è impossibile, secondo me, un'azione simile sullo stato sociale: meno stato sociale e più soldi in tasca... Preferite me o Fifi, liberismo o assistenzialismo? Tanto, poi, i dottoroni li dovete pagare di tasca vostra (magari, sicuramente, frodando il fisco - niente fattura, grazie). Eppoi il mondo è dei più forti, i deboli giù dalla rupe Tarpea!
Si, Rossella è proprio l'uomo della provvidenza... che terzino: abbiamo ricostituito l'ossatura della difesa di una squadra vincente!

Stay! &rea



P.S.(Per quelli con minor memoria, ricordo cos'è il famigerato Patto di Maastricht.
Criteri di finanza pubblica: 3% del PIL per il deficit di bilancio complessivo, 60% per il debito.
Scopo:selezionare i paesi da includere nell'UME sulla base di un percorso di riduzione delle divergenze: oggi candidati per l'allargamento ad Est.
Patto di stabilità e crescita: nasce nel giugno 1997 al Consiglio Europeo di Amsterdam.
Proposta Theo Waigel: disciplina fiscale ai paesi tradizionalmente indisciplinati: evitare il free riding in politica fiscale.
I membri dell'UEM: devono redigere dei programmi pluriennali di stabilità: saldo di bilancio a medio termine prossimo all'equilibrio o in surplus.)

P.P.S.(Per i lettori più attenti: la proposta di riforma del Patto avanzata dal Nuovo e Radioso Governo è quella di escludere dal conteggio del deficit le spese per la ricerca. Peccato che, come si legge nella seguente tabellina - Investimenti pubblici come quota del pil nell'area dell'Euro (dati medi), fonte European Commission (2002) -, si possa notare come l'Italia sia quart'ultima negli investimenti...
71-90 91-95 96-00
Belgio 3,6 1,5 1,7
Germania 3,2 2,6 1,9
Austria 4,3 3,2 2
Italia 3,2 2,7 2,3
Irlanda 3,9 2,2 2,9
Olanda 2,9 2,2 3
Francia 3,4 3,3 3,1
Spagna 2,9 4,1 3,2
Grecia 2,8 3,2 3,5
Portogallo 3,1 3,6 4,1
Lussemburgo - 4,7 4,4)

P.P.P.S.(eccovi un nuovo estratto dalla pagina eversiva <http://www.espressonline.it/eol/free/jsp/detail.jsp?m1s=null&m2s=a&idCategory=4791&idContent=515677> : "36. Colpa dell'alcol Berlusconi smorza l'intervista allo 'Spectator': "Eravamo alla seconda bottiglia di champagne" (17-9-2003). Gli intervistatori lo smentiscono: "Abbiamo bevuto solo tè freddo" (19-9-2003.).".)



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|