| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1366° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
"Pagamenti da Immucor in assegni intestati a me?...”

"Pagamenti da Immucor in assegni intestati a me? Che io mi ricordi, assolutamente no". Parola di Sirchia, il Girolamone dell'SSN. "Non mi ricordo di essere mai stato a spese della Immucor", rapporti "solo di lavoro, come tra il nostro Centro trasfusionale e ogni altro produttore di macchinari diagnostici. Ricordo che al Policlinico abbiamo sperimentato alcune loro macchine, senza pagarle (questo sì) proprio perché era una sperimentazione". Alla domanda se ha un conto in Svizzera, il Nostro risponde: "No, non è possibile" e, per diretta conseguenza, la fotocopia di alcuni assegni con cui l'Immucor, divisione in Germania, nel 1998-1999 gli ha versato varie migliaia di euro in Svizzera lo rende "molto sorpreso. Io, poi, non mi occupavo degli acquisti, quindi non avrebbe avuto senso!".
Riconoscete lo stile? Lo stile degli indagati della Caserma delle Sue Libertà? Lo stile del Libertador? Che grande scuola! Questi sono veri attori, questa è politica creativa, così si fanno entrare capitali nel nostro Paese (vabbè, intanto nelle Loro tasche, ma poi li spenderanno in cappuccini e giornale, no?)!

So long, &rea



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|