| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1428° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Tristezza: sancita la fine dell'impero del bene?

Tristezza: sancita la fine dell'impero del bene?

Mentre l'Unto piange (piange perché, come dice Cicchetto, gli ha fatto perdere un mucchio di voti - vedi <http://www.ilportoritrovato.net/html/dli1426.html> -)la fine del suo sottoposto al Vaticano (a proposito, a Roma circola voce che abbia intenzione di prendere il pontificato ad interim, col nome di Pio Tutto), arrivano i primi strali dei cosiddetti alleati.

Il Secolo d'Italia, quotidiano del partito di Fifi: "Come interpretare l'improvviso ritorno di Berlusconi in Tv? Come l'inizio di una nuova stagione del berlusconismo? A nostro avviso e' vero il contrario: il premier evitando le comode e compiacenti poltrone di 'Porta a Porta' e irrompendo in campo avversario ha sancito la fine della strategia indissolubilmente connessa alla sua immagine, il berlusconismo appunto.[...] Fra domenica e lunedi' abbiamo assistito alla fine di un momento, al dissolversi dell'epopea del condottiero invincibile, dell'uomo solo al comando, del leader che diffondeva ottimismo da migliaia di manifesti sei per tre, che da solo apparendo in affollate convention rastrellava voti, che trascinava da solo tutta la coalizione.".

Ma dobbiamo aver fede nelle parole di Bondi, lo 007 di Arcore: "I militanti azzurri devono avere speranza e fiducia in Berlusconi e Forza Italia perché siamo ancora in campo per garantire il cambiamento del paese, il miglioramento del paese, il futuro del paese che non può andare nelle mani della sinistra". Si, perché, adesso che l'Italia è (localmente, non nazionalmente) rossa, ci saranno lutti e miserie, povertà e degrado: se ci sarà ancora qualcosa di buono, sarà solo merito del Nuovo e Radioso Governo centrale... ricordiamo che, parole Sue a Ballarò, "Ci sono molte cose che facciamo ogni giorno e di cui nessuno sa nulla!"... Nessuno ne sa nulla... Molte cose... Ne fanno tante... Nessuno, nessuno ne sa nulla... Cose misteriose... Ricordatevene, alle prossime elezioni!

So long, &rea

P.S.(...ne fanno tante... e nessuno ne sa nulla... nessuno sa cosa fanno... pensateci, stanotte... fanno tante cose di cui nessuno sa nulla...)

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|