| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1489° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
A 68 anni doveva essere di transizione

A 68 anni doveva essere di transizione e invece campò 93 e fu... il Papa più "Ardito".
C'era il dilemma dei cattolici (e di quasi tutti gli italiani): essere buoni fedeli o buoni cittadini? Lui rispose con la memorabile "Rerum Novarum"[...]
Quanto sopra lo leggete nella biografia di Papa Leone XIII (<http://www.cronologia.it/storia/biografie/leonepa.htm> ), colui che, il 15 maggio 1891, promulgò la suddetta enciclica.
Non tutti la conoscono, ma adesso, grazie ad una recrudescenza (pardon, volevo dire ripresa) dell'ortodossia, ad una piacevole rimpatriata di noi papa boys è stata declamata a fine pranzo, pranzo di persone che decidono, quindi tutte di sesso maschile. Avete contato quante donne ci sono in Parlamento? E quante ce ne sono nelle alte sfere del Clero?

C'è piaciuto vieppiù il passo "Certi lavori non si confanno alle donne, fatte da natura per i lavori domestici, i quali grandemente proteggono l'onestà del debole sesso", col quale il nostro papone si opponeva chiaramente al diritto di voto femminile (fissando su carta le Sue idee sul suffragio del gentil sesso), che venne purtroppo e comunque riconosciuto in seguito (solo il 31 gennaio 1945, con il Paese diviso ed il nord sottoposto all'occupazione tedesca, quando il Consiglio dei Ministri presieduto da Ivanoe Bonomi emanò un decreto che riconosceva il diritto di voto alle donne, decreto luogotenenziale firmato da Umberto di Savoia il 1° febbraio 1945) nella nostra bella e santa (cattolica) Italia.

Ora: possiamo noi scontrarci contro l'idea di questo papa "Ardito"? Contro un papa qualsiasi? Dobbiamo essere buoni fedeli o buoni cittadini?

Abbiamo deciso quindi:
1) non votiamo al corrente referendum contro la legge di repressione sulla procreazione assistita, facendo un grosso regalo al Presidente del Consiglio ed al suo NeRG, estensore di tanto portento (tanto è un problema che riguarda solo le donne e gli impotenti: che c***o ce ne f***a a noi? noi vogliamo avere la coscienza pulita!)
2) sulla cresta di quest'onda e siccome l'embrione danneggiato (e privo di analisi pre-impianto) può essere poi tranquillamente abortito, riproponiamo il referendum sull'aborto, impediamo l'interruzione di gravidanza in Italia... rilanciamo il lavoro delle mammane, aumentando i posti di lavoro, come si potrebbe evincere dall'ultimo scritto di quel geniaccio di Oriana sull'attuale consultazione: "No, non mi piace questo referendum al quale i mecenati dei dottor Frankenstein voteranno per semplice partigianeria politica o miopia morale.[...] Senza contare che, comunque vada, questo referendum si concluderà come quello sulla caccia. Cioè coi cacciatori che continuano a sparare sotto le nostre finestre e ad ammazzare gli uccellini."... ovvero, data una legge, dev'essere sempre disattesa da chi può farlo (esempio: aborto legale vietato? mammane!)... inoltre, chi c'ha i soldi e non vuole mantenersi il pargolo, può sempre andare all'estero ad abortire (quindi è un problema che riguarda solo le donne ed i poveracci: che c***o ce ne f***a a noi? noi vogliamo avere la coscienza pulita!)
3) se vinciamo anche questo secondo, forti di questi cristiani risultati, facciamo l'ultimo passo di pulizia morale e cattolica e richiediamo l'abolizione della legge del 1° febbraio 1945...

Tanto è un problema che riguarda solo le donne che desiderano votare (e vedremo quante vogliono andare a votare, già da questo referendum): che c***o ce ne f***a a noi? Noi vogliamo avere la coscienza pulita!

So long, &rea

P.S.(Avete contato quante donne ci sono in Parlamento? Quasi tutte sono nel comitato del SI... Destra e sinistra... facciamo bene a toglier loro certi lavori che non si confanno alle donne, fatte da natura per i lavori domestici, i quali grandemente proteggono l'onestà del debole sesso!)


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|