| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1541° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
"Le frasi proferite da Casino Casini

Le frasi proferite da Casino Casini in questa fine luglio resteranno nei nostri quori (le maledette 3I colpiscono ancora).

"Guai a pensare che il terrorismo sia una risposta alla guerra in Iraq. C'era prima e ci sarà dopo"... ovvero: se arriva una bomba a Roma, mica è perché i nostri soldati stanno portando a forza la democrazia a quegli incivili!

"A Berlusconi io rivolgo i miei auguri più affettuosi, che sono figli di una amicizia vera"... ma forse è ora che vada in pensione, così gli piglio il posto... parole e pensieri del suddetto Casino Casini.

"Ho sempre ritenuto importante il dialogo con la magistratura. Ho sempre ritenuta sbagliata una contrapposizione frontale perché senza una collaborazione sostanziale i grandi problemi della giustizia non si risolveranno mai.[...] E proprio perché ho questa convinzione profonda che tutti siamo sulla stessa barca, penso che le modalità con cui si esercitano certi poteri siano fondamentali e importanti"... ed è proprio per mantenere il dialogo che il Nuovo e Radioso Governo ha messo le toghe rosse in ginocchio, continuando il programma del Gran Maestro (vedi <http://www.ilportoritrovato.net/html/dli1538.html> ).

Che volete... la scuola del Libertador... la classe del Libertador... piccoli Libertador crescono?

So long?
&rea

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|