| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1778° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Scegliete le frasi più belle di queste giornate di destra,...

Scegliete le frasi più belle di queste giornate di destra, le più umoristiche, le più vere, le più signorili. Io provo l'imbarazzo della scelta. Come italiano, provo proprio imbarazzo!

"Fassino sta all'economia italiana come l'aviaria sta agli allevamenti. A guardarlo, Fassino sembra che soffra di aviaria, ma non lo abbattiamo perché è stato scoperto il vaccino che si chiama Forza Italia, sarà in distribuzione dal 9 aprile", sobrie parole della Soubrette d'Italia.

"Nonostante l'11 settembre il governo continua a lavorare", frase tratta da "Berlusconi Story", giornaletto patinato gentilmente inviato da Forza Italia agli abitanti di questo simpatico stivale.

"Storace merita le scuse di chi lo ha accusato. La sua totale estraneità al presunto caso di spionaggio politico è già emersa. Ne eravamo sicuri, ma ciò non può essere sufficiente. Confidiamo che tutta la verità emerga quanto prima", arringa di Fifi dopo che il principale indagato di Laziogate, il detective Pasqua, ha affermato: "Ho millantato con mia moglie e Garbelli che tale progetto fosse oggetto di un incarico da parte dello staff di Storace"... praticamente ha passato mesi davanti la porta di Marrazzo e della Mussolini (e speso non so più quanti soldi per le intercettazioni telefoniche - corrompendo forze dell'ordine e dipendenti telefonici - e quant'altro) per puro divertimento personale! Nel mentre anche Fabio Sabbatani Schiuma (importante seguace di Fifi), vice presidente del consiglio comunale di Roma, finisce in questo scandalo...

"C'è per caso un'elezione imminente in Italia?" domanda sorniona di fratel George Dabliu Bush al Libertador nel giorno dei saluti&baci post-genuflessione dell'Unto... forse persino lui, che non è proprio un'aquila calva americana, ha intuito qualcosa sui motivi dell'andata alla statunitense Damasco del Nostro...

"Sempre di più la sinistra organizza, non credo mai che sia spontaneismo perchè è diventata una regola... le forze dell'ordine mi dicono che sono manifestazioni organizzate", ci racconta Lui... una settimana dopo che, al momento dell'attacco verbale al bolscevico vertice della Confindustria, aveva fatto entrare in sala una ventina di supporter...

"Ancora una volta la volgarità e la menzogna contraddistinguono le dichiarazioni di Violante. Ora sappiamo chi vuole avvelenare la campagna elettorale e alimentare lo scontro", sono parole di Elio Vito (dagli amici chiamato Murena o Elio Vitreo, capogruppo forzitaliota alla Camera) contro il nemico Violante, che ci ha tacciato di collusione con la mafia. Già, ora lo sappiamo... Inventare cose così fantasiose, quasi fantascientifiche... fra un po' si inventeranno persino capocosche che fanno gli stallieri nella villa del Libertador, vedrete...

"Sono davvero indignato di trovarmi di fronte ad un'opposizione che usa come arma la menzogna e il ribaltamento della verità - dice il Nostro poco prima di inventarsi l'aumento della tassazione dei BOT da parte di un futuribile governo bolscevico - [...] Possiamo dire che ci troviamo di fronte ad una situazione di emergenza democratica"... e sì, è proprio emergenza... pensate che si sono persino inventati le elezioni politiche per cercare di abbattere la teocrazia della Nostra Luce!

E, dai giornali dell'11 aprile 2006: "Non ho perso, non è possibile! Ci sono stati brogli elettorali! Siamo in emergenza democratica! Mi batterò affinché giustizia sia fatta!". Tuonanti, tuonanti saranno fluite, queste indignate parole, dal possente petto del Nostro...


Not so long &rea


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|