| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 1784° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Questo potrebbe essere il mio ultimo DLI.

Questo potrebbe essere il mio ultimo DLI. Ovvero, dovessi scrivere ancora, questo appuntamento assolutamente privo di cadenza potrebbe cambiare nome.

5 anni, cinque anni, CINQUE anni, C I N Q U E anni di notizie spesso incredibili, al limite della fantascienza... più di quello che un uomo normale possa immaginare... o almeno più di quello che io potessi immaginare. L'immaginazione al potere, altro che Flower Power...

Quindi, niente notizie oggi: riposiamo orecchie, occhi, mente prima della battaglia finale.

Non so se avrò il tempo, domani, di inviarvene un altro DLI (ma ci proverò: 1785 mi sembra un bel numero)... e la prossima settimana ho scelto di essere in ferie. Difficilmente mi collegherò per scrivervi qualcosa. Difficilmente mi collegherò... e basta. Anzi... ogni tanto qualcuno mi scrive... non scrivetemi da domani sino a dopo le votazioni: sono in ritiro ascetico. Fate finta sia per par condicio.

Scelgo quindi di salutarvi oggi, in ogni caso: votate bene e fate votare bene. Ogni "convertito" è un passo verso la libertà. Non è vostro dovere votare bene, il vostro dovere è votare bene e diffondere il Verbo. Entrambe le cose. Siate convincenti.

Lo sapete che si mormora, negli ambienti sinistroidi, che possa avvenire un colpo di coda in caso di sconfitta della parte sana della nazione? Un golpe che riponga sulla sella il Nostro, da vero Napoleone qual è? Oppure un qualcosina di più soft, ma che preveda un momento di "emergenza democratica", così come l'ha descritta l'Unto in <http://www.ilportoritrovato.net/html/dli1778.html> ?

A questo, siamo giunti... a rischiare un golpe per evitare il pericolo comunista... come siamo arrivati così? Perché gli italiani sono pervenuti a questo? Non è un DLI allegro, ragazzi... è un momento di grave tensione, non si sa cosa ci riserverà il futuro... mai le votazioni ci hanno portato ad un bivio così terribile, ad un così grave rischio per la democrazia.

Fino alla fine non sapremo se il nostro Paese si sarà salvato da uno dei più grandi rischi anti-democratici della nostra (abbastanza breve) storia. Per questo vi dico di non essere troppo tranquilli del risultato, non siate i Fidi Fede con le bandierine in mano: mai vendere la pelle del gatto finché non ce l'hai nel sacco sotto la panca! E non dipingetemi come un catastrofista... spero che, l'11 aprile, abbiate ragione voi ed andiamo tutti a festeggiare. Sarò il primo a festeggiare... dove sentirete più casino, io sarò là.

Ma adesso, mi raccomando. Auguriamoci un bell'"in bocca al lupo, Italia", ma metteteci del vostro.

Fate il vostro dovere, e fatelo fino in fondo.

So long &rea


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|