| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 552° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)

Giustizia con i botti ...


Giustizia con i botti (vedi
http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI459.html )!
Approvata la legge salva-Previti. Prossimamente, da Perugia (e qui vi
rimando a
http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI538.html ) la giusta
assoluzione!
Galliani ed il Libertador assolti dal "caso Lentini" grazie alla leggina del
Nuovo e Radioso Governo che tende ad annullare i problemi con lo Stato per i
rei (ma che vuol dire "rei"? è il plurale di "re"? c'è un errore, qua stiamo
parlando nientepopodimeno dell'Imperatore d'Italia e di un suo amico!) di
falso in bilancio.
Ma...
Ciampi blocca la legge che prevede l'incompatibilità della carica di
consigliere regionale solo dopo che una sentenza sia già passata in
giudicato. Vediamo un po' com'è la faccenda... il deputato Antonio Russo,
forzitaliota, ha proposto il disegno di una legge (ne è anche l'unico
firmatario), per dirimere un contenzioso civile e anche penale nel quale lui
è avvocato della parte perdente. Il caso: un ex assessore regionale campano,
Aldo Boffa, rimane coinvolto tre anni fa in una vicenda di appalti (e,
casualmente, corruzione). Ciò gli ha procurato prima una condanna (già,
fortunatamente, cancellata per prescrizione del reato) a un anno e quattro
mesi di galera, e, successivamente, un contenzioso con la Regione Campania
sulla sua posizione di consigliere regionale (poiché, come prevede l'attuale
legislazione, la condanna, anche prescritta, prevede l'annullamento della
sua carica).
Insomma! Non si può mai stare tranquilli? Una volta avviato il volano, non
dovrebbe essere tutto più facile? Travolgiamoli con la nostra forza
politica! Boccassini e Ciampi in prigione!

Stay... &rea

P.S.(Ancora antipatici commenti sulla Finanziaria: siccome molte scuole
stanno chiudendo, per motivi di sicurezza, in tutta Italia - effetto "sisma"
-, l'Associazione nazionale dei Comuni italiani chiede tre miliardi di euro.
Il ministro-manager Moratti risponde: "Ci sono 10 milioni euro per il 2003 e
30 per l'anno successivo". Insomma: non c'è altro, arrangiatevi. Quindi le
polemiche degli enti locali continuano, come continuano quelli della
sinistra opposizione, la quale sostiene che "condoni tombali" sull'edilizia,
soprattutto in questo periodo, potrebbero sembrare molto inopportuni...)




| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|