| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 699° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Voci della rossa sinistra


Voci della rossa sinistra:
"Silvio Berlusconi approfitta della guerra in Iraq, e della comprensibile distrazione dell'opinione pubblica, per votare con il turbo una legge impresentabile, che aggirerà le sentenze della Corte costituzionale sul pluralismo, inclusa l'ultima del 2002".

Di cosa parliamo? Ma della legge Gasparri sulla concentrazione di media.
Ieri la Camera ha votato 11 articoli e stamane esamina gli ultimi 16, con la possibilità di votarla anche entro domani. Un record, signori!!!

Rete 4 non andrà sul satellite, altri giornali, radio, tv  potranno essere acquistati dal Libertador (oops, da Mediaset... il Libertador non compra nulla, per via del conflitto d'interessi)...

Emendamenti dei comunisti? Me ne frego! Non ne passeremo uno!
Abbiamo vinto, è inutile che loro lo neghino! Ed ora li schiacciamo! Non ci manderanno più via, comanderemo per sempre! Altro che conflitto d'interessi: l'unico conflitto (interiore) è il magone che c'ha chi gli interessi non li li ha! Altro che par condicio: i TG del Biscione danno il 63% della loro attenzione al Nuovo e Radioso Governo, mentre la Rai non ha fatto vedere neppure la manifestazione per la pace dal vivo! Viva l'Imperatore... scusate, volevo dire viva l'Imprenditore!

Stay on the air &rea


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|