| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 726° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Cronache della legislazione penale DLI...


Cronache della legislazione penale DLI...

Tre giorni di agitazione proclamata dall'Unione delle camere penali, che tacciano il Nuovo e Radioso Governo di "una demagogica ricerca del consenso", a causa della quale ha partorito "fino ad oggi solo interventi disorganici ed emergenziali", interventi appunto "espressione di una concezione autoritaria ed emergenziale della legislazione": la crisi è ormai "sotto gli occhi di tutti gli italiani". Ma dove siamo? A Fort Alamo? Ce l'hanno tutti con noi?

Giuliano Pisapia di Rifondazione (uno dei promotori della legge sul patteggiamento), vota contro il suo parto: "Me l'hanno stravolta, così è ormai inutilizzabile". Tra le cosine introdotte, 45 (quarantacinque, qua-ran-ta-cin-que, un mese e mezzo) giorni per decidere se patteggiare o no (ed alla fine, quindi, si può anche non patteggiare), giorni durante i quali il procedimento si blocca. La legge, riassumendo, consente di evitare il processo tradizionale a chi rischia una pena fino a cinque anni. Il beato Previti: "Non capisco le ragioni di tanto odio. E' successa una sorta di rissa per questa sospensione dei processi prima approvata all'unanimità. Appena qualcuno ha pensato che potesse riguardarmi, ecco il ripensamento della sinistra. Ma questa legge non mi riguarda, ha una valenza generale.". Questi rossi, sempre a pensare male... certo che, se fosse applicabile anche ai processi in corso, non sarebbe male...

Stay free!     &rea

P.S.(Guerra nella Caserma delle Sue Libertà: nella "riforma La Loggia - Nota di &rea: e D'Onofrio  - " del Titolo V della Costituzione appare il concetto "interesse nazionale", ed N.N. ci va giù duro! La Loggia e D'Onofrio, "due professori democristiani cavillosi e sappiamo tutto il male che i democristiani hanno fatto al Nord", "La riforma La Loggia non la votiamo", "Crisi di governo se la Rai non dà una rete al nord".

Per Marco Follini - Udc - N.N. si è "distratto dallo spirito di coalizione e anche dal buon senso".
Mario Landolfi - portavoce di Fifi - : "La Lega deve trovare un modo diverso di stare nella coalizione. Ci sono le elezioni anche in alcune realtà significative del nord e così la Lega va in fibrillazione cominciando a dare segni di insofferenza e nervosismo. [...] Ma tutto questo può essere derubricato a tattica preelettorale, niente di particolarmente allarmante, niente che possa mettere in crisi il governo o la maggioranza, tutto rientrerà all'indomani delle elezioni. Tuttavia questo scalpitare delle Lega non porterà un voto in più al Carroccio".

Ragazzi, questo non è spirito di corpo! Sembra quasi vi facciate concorrenza a vicenda, in vista delle amministrative di maggio...)


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|