| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 790° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
È davvero una vergogna



È davvero una vergogna.
Ma vi sembra questo il modo di iniziare un semestre europeo?
Vediamo la sequenza:

Martin Schulz (leader SPD, partito di governo tedesco): "Il collega Antonio di Pietro ha ragione quando parla del pericolo che il virus del conflitto d'interessi non deve arrivare a livello europeo.[...] Che cosa pensa di fare per accelerare la procura europea? E sul reciproco riconoscimento dei documenti per le rogatorie - Nota di &rea: qualcosina lo leggete in http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI147.html , http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI153.html , http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI173.html , ad altri -? E non accelererebbe le riforme in Italia sulla giustizia con un mandato di cattura europea - Nota di &rea: vedi http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI245.html , ad esempio -?[...] Nonostante tutto mi rallegro di poter discutere con lei. Questo lo dobbiamo all'ex presidente del Parlamento europeo Nicole Fontaine: se lei non fosse riuscito a ritardare tanto il procedimento concernente l'immunitá sua e del suo assistente Dell'Utri, oggi lei non avrebbe più l'immunitá di cui ha tanto bisogno. Anche questa è una veritá che deve essere detta. - Nota di &rea: leggi Cirami e Lodo Schifani... troppi link per rimandarvici! - .[...] Lei, signor presidente del Consiglio non è responsabile per il quoziente d'intelligenza dei suoi ministri, ma per quel che essi dicono sì. Le dichiarazioni di Bossi, suo ministro, che lei non ha nominato in alcun modo, non sono conciliabili con la carta dei diritti dell'Unione Europea (interessante http://www.ilportoritrovato.net/html/DLI368.html !!!)."

E qui c'è stata la mitica risposta del Libertador:"Signor Schulz, so che in Italia c'è un produttore che sta facendo un film sui campi di concentramento nazisti. La suggerirò per il ruolo di kapò, lei sarebbe perfetto.".

Eccetera, compresa una frase rivolta ai deputati che battevano le mani ironicamente: "Se questa è la forma di democrazia che intendete usare per chiudere le parole del presidente del Consiglio europeo vi posso dire che dovreste venire come turisti in Italia, ma che qui sembrate turisti della democrazia."

Ragazzi, è una vergogna! È vergognoso notare come i tedeschi siano così privi di umorismo da richiedere scuse ufficiali! Anzi, dovremmo richiederle noi, come ha fatto il Segretario generale della Farnesina Giuseppe Baldocci all'ambasciatore tedesco a Roma Klaus Neubert: "Grave, inaccettabile offesa alla dignità del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e delle istituzioni italiane ed europee.[...] La replica del presidente del consiglio a quelle dichiarazioni non era certamente volta a offendere il popolo tedesco o ferirne la sensibilità e che lo stesso presidente era dispiaciuto che la sua risposta fosse stata da alcuni interpretata diversamente.". Praticamente: battutona! Era una battuta! Ha fatto una battuta!

Provate a pensare il rovescio: "Signor Berlusconi, so che in Germania c'è un produttore che sta facendo un film sui mafiosi. La suggerirò per il ruolo di boss della camorra, lei sarebbe perfetto.". E noi giù a ridere, ma che bella ironia, questi tedeschi! E poi, mafia e camorra sono sempre un tipico prodotto italiano, una particolare forma dell'Impresa (e forza 3I), una di quelle che funziona meglio, nel nostro Paese! Più che una spiritosaggine, quindi, potrebbe essere addirittura un complimento per il Libertador, oppure una constatazione... amichevole!

Stay laughing

P.S.(Libertador: "Signor Schultz in Italia c'è un produttore che sta preparando un film sui campi di concentramento nazisti, la proporrò per il ruolo di kapò!"; Schulz: "Il mio rispetto per le vittime del fascismo mi impedisce di rispondere, ma è difficile accettare che un Presidente del consiglio usi questi toni quando si trova al centro di un dibattito."; Libertador: "Schulz nel suo intervento mi ha offeso gravemente sul piano personale, gesticolando e con un tono di voce che questo sì non è ammissibile in un parlamento. Non ritiro quanto ho detto con ironia sul signor Schulz, se lui non ritira le offese personali che mi ha rivolto. Io avevo risposto con ironia, lei invece ha parlato solo con cattiveria".)

P.P.S.(Pat Cox, presidente del Parlamento europeo, durante la colazione di festeggiamento del semestre italiano, andata pressocchè deserta: "SILVIO, what the fuck have you done!")

P.P.P.S(Fifi: "Nessuna accusa per quanto faziosa può giustificare l'epiteto di kapò nazista per un avversario politico. Umanamente capisco, ma non condivido l'ostinazione con cui il presidente Berlusconi ha difeso le sue parole.")

P.P.P.P.S(Enrique Baron Crespo, presidente del gruppo socialista europeo: "Il problema non è tra il Pse e Berlusconi, ma tra il Parlamento europeo e il Consiglio. Ci vogliono scuse formali.".)

P.P.P.P.P.S.(Wolfgang Thierse, presidente del Parlamento tedesco: "Il primo ministro italiano ha trovato giusto paragonare un collega tedesco a un nazista, e questo paragone è un errore nella forma e nel contenuto, e del tutto inaccettabile, e mi aspetto che il primo ministro italiano presenti le sue scuse formali.[...] A nessun politico democratico dovrebbe essere consentito di avere una disputa con un altro politico democratico fino a disonorarlo con un paragone nazista.".)

P.P.P.P.P.P.S.(Schroeder, cancelliere tedesco: "Questo paragone è inappropriato e completamente inaccettabile, io mi aspetto che il primo ministro italiano chieda scusa pienamente per questo inaccettabile paragone.".)

P.P.P.P.P.P.P.S.(Hans Poettering, tedesco, presidente del gruppo Ppe, al Libertador: "I miei sono furibondi, non ti sognare neppure di venire a ripetere alla riunione del gruppo popolare quello che hai appena detto in conferenza stampa")



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|