| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 893° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Ma cos'ha veramente detto Violante su Sky?


 Ma cos'ha veramente detto Violante su Sky? Cosa intendeva veramente? Cos'ha chiarito, di ritorno dalla manifestazione di Ercolano contro la camorra?

Ecco come si confida a quel tazebao marxista che è La Repubblica: "[...] Hanno parlato Lumia e Minniti, hanno parlato Vendola e Cento. Ma perché l'Ulivo dovrebbe essere imbarazzato? L'opposizione non può consentire un indebolimento della democrazia. Ed è quello che ho detto nella mia intervista. Se io faccio il mafioso a Palermo o il camorrista a Napoli e sento alla radio o in tv il presidente del Consiglio che dice "i giudici sono antropologicamente matti" e se questa frase è simile a quella detta anni prima da un capo mafia come Luciano Liggio, il mafioso crede che la democrazia sia più debole o più forte? La risposta è scontata, mi pare.[...] Non ho parlato di connivenza. Sarebbe una sciocchezza ed una provocazione. Berlusconi ha fatto delle dichiarazioni sulla magistratura che corrispondono al giudizio espresso da Luciano Liggio. E i mafiosi si rallegrano. Lo sa chiunque conosca il fenomeno. Così come sono stati contenti dei provvedimenti sulle rogatorie, della legge Cirami, del rientro dei capitali, del condono edilizio. Tutte leggi che avvantaggiano anche la mafia. Il presidente del Consiglio che ripete il giudizio di un capocosca, per di più in un Paese dove sono stati ammazzati poliziotti, imprenditori e magistrati, è un problema per tutti.".

Quindi, nessuno scandalo: comprendendo meglio, questo esponente della sinistra sta riconoscendo al Libertador il pregio di aver migliorato lo status di una delle famose 3I (l'Impresa), nella più italiana delle accezioni...

È un impegno nobilissimo, quello dell'Unto! D'altronde, in un momento come questo... Pensate che, nonostante le rosee previsioni del Nuovo e Radioso Governo (e gli ordini impartiti all'economia dalla soubrettona nazionale), a pagina 131 del televideo Rai si legge ancora:'L'inflazione resta ferma a settembre e si attesta, su base annua, al 2,8%, come ad agosto. Lo rende noto l'Istat, sulla base dei dati definitivi. La variazione mensile è invece pari a +0,2%. L'indice armonizzato Ue si attesta al +2,9% su base annua e a +0,8% sul mese. Si confermano anche a settembre,spiega l'Istat,tensioni sui prodotti alimentari che registrano un balzo del 4% su base annua. L'unica variazione tendenziale negativa,nel settore comunicazioni (-1,6% annuo e -0,2% mensile).'... Ed allora: forza Impresa, forza Libertador, Forza Italia!

Stay  &rea

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|