| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 902° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
C'era una volta un piccolo emendamento,anzi no

C'era una volta un piccolo emendamento, anzi no.
Ovvero: l'emendamento di Ivo Tarolli (Udc) sul silenzio-assenso della vendita dei gioielli di famiglia è scomparso.
Vabbè, faccio un passo indietro.
Tarazum, tarazum, tarazum: il parto artistico della soubrettona arriva al Senato. È stata dura, ma la Finanziaria delle meraviglie sta giungendo finalmente in porto. Come sapete, ci sono grandi innovazioni economiche, novità epocali, rivoluzioni strutturali come il condono edilizio (dove il Nuovo e Radioso Governo è andato sotto per la prima volta: a causa di un emendamento voluto dal partito di Fifi - che dimostra di essere sempre più litigarello con la soubrette - ed appoggiata - di corsa! - dai comunistoidi, il limite condonabile di 750 metri cubi varrà per l'intero immobile e non per le unità che lo compongono... ovvero: non è possibile presentare più richieste inferiori di singole unità, per sanare immobili totalmente oltre i 750 metri cubi... chenneso, megacostruzioni in riva al mare,...). Fantaeconomia! Opera di un genio!

Ad un certo punto, per quanto concerne la vendita dei beni culturali (!!!), per semplificare le cose (semplificare, semplificare, semplificare!), era nato un emendamentino il quale diceva che, se le soprintendenze non s'opponevano in 60 giorni, il Colosseo (ve lo ricordate Totò?) poteva essere venduto, se così voleva il ministro, come il Campanile di San Marco, la Mole, la Reggia di Caserta, eccetera eccetera. Tale postilla era di mano di tal Ivo Tarolli. A causa di un subemendamento (presentato dalla coppia di destabilizzatori Enrico Morando - Ds - e Sauro Turroni - Verdi - ), e votato anche dal N.N. e suoi sostenitori, questo non è più possibile! Un vero e proprio sopruso! Sono cose che funzionano così bene, alla soubrette nazionale, quando gioca a Monopoli... Però, tutt'a'n tratto.. "l'emendamento è stato ritirato" - parola di FI, parola di Dio - dallo stesso relatore. Ovvero: non è passato il subemendamento, è stato Tarolli a ritirare il suo. Non volete giocare con me? Via i giocattoli! Ecco a voi la politica giocosa, ecco l'economia gioconda!

Ovviamente, subito dopo, il Libertador s'è premurato di avvertire che, sul resto della Finanziaria, porrà la fiducia (nonostante abbia ribadito, a Bruxelles, "Questa maggioranza ha dato dimostrazione di compattezza assoluta su cose importanti come su una finanziaria difficilissima. Questa maggioranza ha superato esami di fuoco.")... opperchè avrà blindato così il voto? Volete dirmi che del doman non v'è certezza? Naaah! Mah! Disegni divini...

Stay... &rea

P.S.("Non sono un politico ma lasciatemi leggere poche righe dello scrittore tedesco Peter Schneider: 'E' compatibile che nella parte più antica e nel cuore culturale del continente europeo ci sia un uomo che controlla l'80 per cento dei mezzi di informazione e che per di più quest'uomo sia il primo ministro?'" Agghiacciante: anche Abbado, per di più durante l'assegnazione della Praemium Imperiale giapponese per la musica, mi salta fuori con queste cose... Non c'è più religione...)


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|