| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 937° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
E mentre in USA si muore di influenza...

E mentre in USA si muore di influenza (5 bambini in breve tempo... a quando l'embargo "cinese"?), in Italia si discute ancora di conflitto di interessi.

E su cosa, poi? Su pecore con la lingua blu.
Contro questo morbo, un vaccino sudafricano del 1947 viene testato (una prima idea è baluginata al governo bolscevico), approvato (grande Sirchia) e distribuito (da gennaio 2002: oltre ai veterinari pubblici sono interessati anche molti di quelli privati, che lo Stato paga 20 mila euro cada cranio per sei mesi di lavoro) dallo stesso (!) ente: l'Istituto zooprofilattico di Teramo, coordinato da Vincenzo Caporale, dello stesso partito del ministro dell'Agricoltura Alemanno e del sottosegretario ai Servizi veterinari Cesare Cursi.

Il morbo suddetto è cosa nuova, in Europa, quindi, il resto di Forcolandia, ha deciso
- di evitare il rischio vaccino, e
- di permettere alle pecore di svilupparsi gli anticorpi da sole.
Intanto le pecore italiane muoiono (quasi solamente quelle vaccinate), e gli allevatori, allo stremo, si trovano a pagare i veterinari per produrre falsi certificati di vaccinazione. Il male si propaga dal sud Italia al nord. Anche le mucche, vaccinate preventivamente, perdono latte.

Dovremmo forse ritirare il vaccino? Ammettere che Sirchia non sia nel giusto? Ammettere che c'è conflitto di interessi? Ammettere che lo Stato ha buttato soldi? Ammettere che stiamo massacrando le pecore? Giammai! Sono le pecore comunistoidi che, ribellandosi, si suicidano pur di lanciare discredito su Sirchia&c, pur di sollevare questo nuovo conflitto di interessi! Ammazziamole tutte!

Stay!                   &rea

P.S.(Bonolis: "Il conflitto di interessi è sotto gli occhi di tutti", "Ho chiesto di ospitare Biagi. Niente da fare.", "La satira non è mai sbagliata.", "Da sempre ogni potere cerca di proteggersi dalle aggressioni esterne, ma questo sta esagerando. Forse perché avverte le difficoltà, non si sente un organismo sano e quindi prende della cautele eccessive.", "Umberto Bossi potrebbe essere in gamba nel far ridere ma anche Buttiglione ha il phisyque du role, mi ricorda Louis de Funes.", "Alle ultime elezioni ho votato Forza Italia, al prossimo giro non la voto più."... maledetto rinnegato! )



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|