| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |

&REA 997° Giorno

DLI
(Dopo Liberazione Italia)
Frasi che diverranno celebri

Il Libertador:
- "Stiamo trasformando la giustizia da strumento di lotta di una parte a strumento di garanzia e di libertà di tutti."
- "Eccessiva presenza dello Stato, un peso improprio dei sindacati, un eccessivo assistenzialismo, infiltrazioni di uomini comunisti in tutti gli organi dello Stato a partire dalla magistratura e infine anche la tentazione dell'Italia di giocare su vari tavoli di politica estera, minacciando così anche l'Alleanza atlantica."
- "Alla sinistra il lifting non è riuscito: nessun compromesso possibile."
- "I nostri elettori non ci perdonerebbero se abbandonassimo il lavoro e l'impegno comune."
- "Era indispensabile la discesa in campo? Avete fatto bene a seguire la mia visionaria follia? E' valsa la pena impegnarsi in questi dieci anni? Credete che questi dieci anni non siano trascorsi invano? Vale la pena di proseguire? Lo rifareste? - Nota di &rea: SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! - Anche io rifarei tutto quello che ho fatto, nonostante le sofferenze sono convinto che non ci sia nulla di più bello che battersi per il proprio paese e per la libertà. E sono fiero di farlo con voi."

Il clericale Bond, Sand Bond:
- "Il governo fino a oggi ha lavorato benissimo e continuerà a farlo. Altro discorso sarebbe tracciare un primo bilancio di metà legislatura, fissando in un documento le priorità dei prossimi interventi in base alle mutate circostanze contingenti, questo sì sarebbe sensato. - Nota di &rea: in effetti, le priorità (come la Nostra Luce ha riferito per bocca di Sand Bond) sono rimaste le stesse, cioè, nell'ordine, la revisione del sistema giudiziario (vedi discorsi tipo separazione carriere, eccetera, per porre il sistema giudiziario sotto il Nuovo e Radioso Governo... ciò diminuirebbe, finalmente, gli attriti... nonché i rischi collegati alla non approvazione del lodo Schifani, eccetera), poi le riforme istituzionali e, buone ultime, le questioni economiche -".

Il geniale, innovativo, imparziale don Baget Bozzo:
- "Sono rimasto sorpreso dall'affetto e dal pensiero di Silvio."
- "Grande saggezza del nostro Comandante."
- "L'assoluto gerarca."
- "Lascerà quando avrà rassettato bene."



Stay! &rea

P.S.(Voce dalla platea della festa del decennale fascista - pardon, forzista - quando l'Unto è sceso dal palco: "L'ho toccato, l'ho toccato!". Pare che il fortunato in questione sia tornato a vedere, camminare, parlare e che, perdipiù, avesse anche un viso tirato a lifting!)


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|