| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | |
ARSENALE |
| L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |

FAME

Vertice Fao: già al lavoro le ong

«La cancellazione del debito dei Paesi poveri è uno strumento essenziale nella lotta alla fame»,
ha detto Carlo Azeglio Ciampi alla apertura lavori del secondo Vertice mondiale della FAO sull'alimentazione.



ROMA 09/06/2002
Al Palazzo dei Congressi di Roma è riunito, per discutere di risorse alimentari e idriche, di diritto al cibo e alla sopravvivenza, il Forum internazionale delle organizzazioni non governative, ma questo non sarà un Controvertive: il documento finale sarà presentato al vertice della Fao ed è atteso dai no global l'intervento del direttore generale della Fao, Jacques Diouf.

Al Forum, come alla manifestazione di sabato, partecipano attivisti arrivati da tutto il mondo, appartenenti a organizzazioni non governative, movimenti della società civile, associazioni agricole.
Hanno aderito Cgil, Cisl e Uil, i sindacati di base, la rete dei Social forum, Verdi e Rifondazione comunista.

I temi in discussione, e quindi i punti centrali del documento, sono quelli del movimento contro la globalizzazione liberista:

Il diritto dei popoli a definire autonomamente le proprie politiche agricole e di produzione sostenibile.
La lotta agli organismi geneticamente modificati, partendo da una richiesta di moratoria sulla colture transgeniche, e ai brevetti sulla vita.

Alcuni dei problemi sollevati dalle organizzazioni non governative coincidono con quelli sollevati dalla Fao e le organizzazioni ritengono di poterle dare la forza che non ha più nella guerra alla fame che vede sempre più lontano il traguardo della Fao di dimezzare la fame nel mondo entro il 2015.

EM



| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|