BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |


torna al capitolo15

IL TESTO RIASSUNTO DAI RAGAZZI
Classe II F media dell'Istituto Comprensivo "A. G. Roncalli " Rosà (VI)

HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE


INDICE 1 || IL BAMBINO SOPRAVVISSUTO || 2.VETRI CHE SCOMPAIONO || 3.LETTERE DA NESSUNO || 4.IL CUSTODE DELLE CHIAVI|| 5.DIAGON ALLEY|| 6.IL BINARIO NOVE E TRE QUARTI|| 7.IL CAPPELLO PARLANTE|| 8.IL MAESTRO DELLE POZIONI || 9.IL DUELLO DI MEZZANOTTE|| 10.HALLOWEEN || 11.IL QUIDDITCH || 12.LO SPECCHIO DELLE BRAME || 13.NICOLAS FLAMEL || 14.NORBERTO.. ||
||
15.LA FORESTA PROIBITA || 16.LA BOTOLA || 17.L'UOMO DAI DUE VOLTI ||


CAPITOLO 16

LA BOTOLA


Harry il giorno in cui si svolgono gli esami scritti riceve, come tutti gli studenti, una penna d’oca speciale, stregata con un incantesimo per impedire di copiare.

Hermione aveva temuto che gli esami fossero molto difficili ma in verità non sono stati tali. Per conoscere la valutazione finale, i ragazzi dovranno attendere una settimana pertanto Harry, Hermione, Ron avranno per qualche giorno del tempo libero.


Harry, strofinandosi la fronte sente un fastidio alla cicatrice è molto nervoso, ha una strana sensazione, teme che la pietra non sia al sicuro.
All’improvviso vide svolazzare un gufo con un messaggio stretto sul becco dirigendosi verso la scuola.

Harry pensa ad Hagrid, subito balza in piedi e assieme a Ron e Hermione si precipitano a casa sua.

Harry viene a sapere che Norberto, il drago che Hagrid ha vinto giocando a carte una sera, é stato dato al buon gigante da un uomo ricoperto da un mantello invisibile, il quale, secondo le ipotesi di Harry potrebbe essere stato Piton o Voldemort.
Hagrid, fatto ubriacare dall’uomo del mantello, parlando troppo gli aveva riferito il punto debole di Fuffi al quale basta un po’ di musica per addormentarsi come un Angelo.



Fuffi

Harry, Hermione, Ron corrono alla ricerca di Silente, ma senza trovarlo. Harry teme che Silente con un inganno da parte di Piton e Voldemort sia stato allontanato da Hogwarts.

Harry vuole prendere la pietra prima che riesca a farlo Piton così una sera,dopo cena, con Hermione e Ron prende il mantello invisibile; assieme si recano nei pressi della botola. Harry, spinge la porta e davanti a loro appare il cagnone Fuffi che, grazie al flauto di Hagrid, si addormenta.

Hermione, Harry, Ron scendono in una profonda buca e vengono afferrati da una pianta.

Hermione riesce per prima a liberarsene e con la sua bacchetta magica spara un getto di fiamme liberando Ron ed Harry.

Procedendo nel corridoio, i ragazzi vedono una camera illuminata con un portone chiuso a chiave; nella stanza circolano cento chiavi ma per aprire il portone sarà necessario individuare quella esatta, Harry si accorge che una chiave ha le piume arruffate e con la sua Nimbus 2000 riesce ad afferrarla ; apre così il portone e subito trova avanti a sé una grande scacchiera. Harry, Hermione, Ron iniziano a giocare ed, essendo riusciti a vincere, passano in un’altra stanza purtroppo Ron può seguirli essendo stato ferito. Spingendo la porta, vedono un mostro che giace con un bernoccolo insanguinato in testa. Vanno verso la porta successiva; trovano un tavolo con sette bottiglie allineate e diverse; all’improvviso si accende un fuoco viola, mentre nella porta successiva arde un fuoco nero. Capiscono che sono in trappola. Hermione prende un rotolo di carta poggiato sopra il tavolo sul quale c’è scritto che tre bottiglie contengono veleno, una del vino, una ti farà attraversare i fuoco nero, l’altra aiuterà a superare il fuoco viola per tornare indietro.


Davanti a voi è il pericolo, dietro la sicurezza

Due tra di noi vi aiutano, usate la destrezza

Una sola, di sette, vi lascerà avanzare

Se un’altra ne berrete, vi farebbe arretrare

Due son piene soltanto di nettare d’ortica

Tre, assassine, s’apprestano alla loro fatica.

Scegliete o resterete per sempre tra i supplizi

Per aiutarvi a scegliere, vi diamo quattro indizi:

Primo, seppur subdolamente il velen non si svela,

Il vino delle ortiche alla sinistra cela;

Secondo, differenti sono quelle agli estremi

Ma per andare avanti rimangono problemi;

Terzo, come vedete, non ve n’è una uguale

Sol di nana e gigante il vin non è letale;

Quarto, la seconda a dritta e la seconda a sinistra

Sono gemelle al gusto, ma diverse alla vista.


Harry dà ad Hermione la bottiglia esatta da bere per tornare indietro così la ragazza, presasi cura di Ron. andrà a cercare Silente; Harry invece beve la pozione per andare avanti; si trova nell’ultima stanza dove c’è qualcuno, ma non è Piton e nemmeno Voldemort.


| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO |
LA POESIA DEL FARO|