| BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA CASA DELLE TERRE LONTANE |
|
LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA |
| IL PORTO DEI RAGAZZI |




65ma edizione de' IL MAGGIO FIORENTINO





Claudio Abbado dirige il "Simon Boccanegra" di Verdi


gli appuntamenti:
domenica 16
mercoledì 19
sabato 22
martedì 25 giugno

IL SIMON BOCCANEGRA

Per approfondimenti su GIUSEPPE VERDI E LA SUA OPERA visita il sito della FONDAZIONE VERDI

IL MAGGIO FIORENTINO
Il Maggio Musicale Fiorentino è da sempre uno degli appuntamenti di rigore per gli appassionati di musica: opere liriche, balletti, concerti e incontri di approfondimento con protagonisti di prim’ordine.

La manifestazione vanta una lunga tradizione: la prima edizione è infatti del 1933 e, fin dalle sue origini, si è imposta all’attenzione mondiale per alcune scelte caratterizzanti, come l’attenzione ai problemi della visualità della messa in scena, l’obiettivo di realizzare progetti ambiziosi e la presenza costante di grandi interpreti.

 
direttore principale del festival è Zubin Mehta: dirigerà
“I Troiani” di Berlioz e concluderà
la manifestazione il 6 luglio in piazza Santa Croce con il “Te Deum” di Verdi e la “Sinfonia n.1” di Mahler.


SIMON BOCCANEGRA

musiche di GIUSEPPE VERDI

direttore Claudio Abbado [16, 19, 22, 25/6];

Massimo Zanetti [20, 28, 29/6; 1/7]

regia Peter Stein

personaggi e interpreti

SIMON BOCCANEGRA: Carlo Guelfi [16, 19, 22, 25, 28/6; 1/7]; Lucio Gallo [20, 29/6]
JACOPO FIESCO: Julian Konstantinov [16, 19, 22, 25, 28/6]; Askar: Abdrazakov [20, 29/6; 1/7]
AMELIA GRIMALDI: Karita Mattila [16, 19, 22, 25, 28/6; 1/7]; Chiara Taigi [20, 29/6]
GABRIELE ADORNO: Vincenzo La Scola [16, 19, 22, 25, 28/6]; Miro Dvorsky [20, 29/6; 1/7]
PAOLO ALBIANI: Lucio Gallo [16, 19, 22, 25, 28/6]; Marco Vratogna [20, 29/6; 1/7]
PIETRO: Andrea Concetti [16, 19, 22, 25, 28/6; 1/7]; Danilo Serraiocco [20, 29/6]
UN CAPITANO: Enrico Cossutta
UN'ANCELLA: Katia Pellegrino
ORCHESTRA e CORO del Maggio Musicale Fiorentino scene e costumi SCENE: Stefan Mayer
COSTUMI: Moidele Bickel luci Guido Levi produzione In coproduzione con il Salzburger Osterfestspiele luogo Teatro Comunale via e numero Corso Italia, 16 citta' Firenze (FI)

telefono 800-112211 url www.maggiofiorentino.com


data inizio 16-06-2002 data fine 1-07-2002

prezzi biglietti     abbonamenti     riduzioni          prenotazioni

spettacoli
16-6-2002, ore 20:30 (Turno A)
19-6-2002, ore 20:30 (Turno B)
20-6-2002, ore 20:30
22-6-2002, ore 20:30 (Turni D, R)
25-6-2002, ore 20:30 (Turno C)
28-6-2002, ore 20:30
29-6-2002, ore 20:30
1-7-2002, ore 20:30



posti di ascolto

L. 20.000 (€ 10,33) disponibili in numero limitato esclusivamente da un'ora prima dell'inizio degli spettacoli.

riduzioni

solo per le repliche e non per telefono
Persone sotto 26 o sopra 65 anni; Associazionismo, Gruppi Culturali, CRAL Aziendali; Soci UniCoop Firenze Toscana; Soci Touring Club Italiano; possessori di biglietti FS Eurostar e Intercity di 1a Classe soci Club Carta Eurostar; "Carta Cultura"Montebeni Classica FM Informazioni: Ufficio Rapporti con il Pubblico - tel. 055 2779236 I biglietti acquistati, in caso di mancato utilizzo, non sono rimborsabili e non sono trasferibili su altra data.

prenotazioni per tutte le manifestazioni dal 6 settembre 2001
per posta
Biglietteria Teatro Comunale - Via Solferino, 15 - 50123 Firenze solo per i residenti fuori della Provincia di Firenze e per le persone di età superiore ai 65 anni.
per fax 055 2779410

solo per i residenti fuori della Provincia di Firenze e per le persone di età superiore ai 65 anni. per internet e-mail
e-mail:
tickets@maggiofiorentino.com
per telefono
dall'8 settembre 055 211158-213535 ore 10-13 / 14-16.30 dal martedi al venerdi; ore 10-13 il sabato. 199-440161 chiamata solo dall'Italia ore 9-19 dal lunedi al venerdi; ore 9-13 il sabato.
Pagamento con Carta di Credito
(utilizzare l'apposita scheda per Posta ed Internet), inviando fotocopia di entrambi i lati perfettamente leggibili della propria Carta, compresa l'autorizzazione all'addebito firmata per l'importo dei biglietti richiesti.
Ritiro dei biglietti presentando la conferma dell'Ufficio Biglietteria, entro una settimana dalla data di accettazione della prenotazione oppure da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo.

Altre forme di pagamento
Ritiro dei biglietti presentando la conferma dell'Ufficio Biglietteria, entro una settimana dalla data di accettazione della prenotazione oppure da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo. Altre forme di pagamento Ritiro dei biglietti presentando la conferma dell'Ufficio Biglietteria, entro una settimana dalla data di accettazione della prenotazione.
N.B.- Le richieste antecedenti alle data prevista e quelle mancanti dei requisiti richiesti saranno prese in considerazione solo successiva-mente a quelle regolari.

biglietteria on-line Nel sito - http://www.maggiofiorentino.com - cliccando su Biglietteria-on-Line (homepage del Teatro) è possibile acquistare direttamente il posto a Teatro utilizzando la procedura Best-seat per la ricerca automatica del posto migliore. Pagamento esclusivamente con carta di credito.



vendita per tutte le manifestazioni Biglietteria Teatro Comunale - Corso Italia, 16
Tel. (+39) 055/211158-213535
ore 10-16.30 dal martedì al venerdì; ore 10-13 sabato.

Box Office - Via Alamanni, 29 - Tel. (+39) 055/210804
ore 15.30-19.30 lunedì; ore 10-19.30 dal martedì al sabato.

Liaisons Abroad - Chenil House, 181/183 Kings Road, Chelsea
London SW3 5EB - Tel. (+44) 0171/3764020
e-mail:
info@liaisonsabroad.com

Cap Express - Agenzia Duomo - Piazza Duomo, 23 - Prato
Tel. (+39) 0574/608230 - (+39) 0574/608239;
ore 9-12.30/15-19 dal lunedì al venerdì.

TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO

Evento nell’evento è sicuramente la presenza di Claudio Abbado, che dirigerà il “Simon Boccanegra” di Giuseppe Verdi.

Abbado quest’anno ha vinto il premio Abbiati come miglior direttore per “il ciclo beethoveniano” e per la “matura vertigine drammatica” svelata proprio nel “Simon Boccanegra”.

La sua presenza al teatro Comunale di Firenze è attesissima perché si tratta del ritorno del maestro milanese sul podio di un’orchestra e di un coro italiani, quelli del Maggio Musicale.

Nata appositamente per questo rientro storico, questa edizione del “Simon Boccanegra” è stata coprodotta dal Maggio Musicale con il Festival di Pasqua di Salisburgo e vede come regista Peter Stein, con le scene di Stefan Mayer.

Il cast dei cantanti è notevole:

La scorsa stagione questo allestimento ha meritato l’Opera Award come miglior opera dell’anno ed è stato applaudito tanto dalla critica, quanto dal pubblico.

Il “Simon Boccanegra” rivela una notevole maestria compositiva e un’esperienza drammaturgica piena,
forza drammatica , potente suggestione,

Arrigo Boito rimaneggiò nel 1880 il primo libretto di Piave.

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO | LA POESIA DEL FARO|