BIBLIOTECA | | EDICOLA | | TEATRO | | CINEMA | | IL MUSEO | | Il BAR DI MOE | | LA CASA DELLA MUSICA | | LA STANZA DELLE MANIFESTAZIONI | | | NOSTRI LUOGHI | | ARSENALE | | L'OSTERIA | | LA GATTERIA | | IL PORTO DEI RAGAZZI |

Circolo di poesia


LETTERA in VERSI

Bruno Rombi

editoriale

Profilo bio-bibliografico

Antologia poetica

Intervista

Antologia critica

PROFILO BIO-BIBLIOGRAFICO



Bruno Rombi è nato a Calasetta (Cagliari), ma vive a Genova dove svolge intensa attività artistica come poeta, scrittore, critico letterario e pittore. Collaboratore di giornali e riviste, membro di comitati scientifici, ha organizzato convegni di studio e curato opere di Angelo Barile, Salvatore Cambosu, Grazia Deledda, Edmondo De Amicis, Enrico Morovich e Carlo Pastorino.

Ha pubblicato saggi su Elio Andriuoli, Salvatore Cambosu, Grazia Deledda, Giovanni Descalzo, Giuseppe Dessì, Francesco Masala, Vittorio Messori, Eugenio Montale, Enrico Morovich, Angelo Mundula, Mario Novaro, Carlo Pastorino, Antonio Puddu, Salvatore e Sebastiano Satta, Ignazio Silone, Giuseppe Tomasi di Lampedusa e sugli scrittori stranieri Petre Balevski, Oliver Friggieri e Boris Vishinski oltre che sulla Poesia maltese.

Ha inoltre pubblicato i saggi: Il Mediterraneo nella letteratura europea («Journal of Maltese Studies-University of Malta» nn. 21-22, 1991-92); Innocente nostalgia e istanze etiche nella poesia maltese (Atti del Convegno Poesia mediterranea, Torino, Delos, 1995 e ora anche in «Journal of Maltese Studies-University of Malta» nn. 25-26, 1994-95); Macedonia: cultura e civiltà di un popolo nel cuore della tragedia balcanica («Balcanica», Anno XII, nn. 3-4, 1995) ed ha curato l’antologia Poesia ligure contemporanea apparsa in Romania in edizione bilingue (Craiova, Editura Europa, 1994). Nel 1996 ha partecipato a Torino al convegno su Eugenio Montale, organizzato dal "Gruppo Delos", con una relazione su Montale ligure - Gli "Ossi", e ha curato, in collaborazione con Marc Porcu, il fascicolo speciale (n. 41) di «Les cahiers de poésies rencontres» di Lione su Eugenio Montale et la poésie ligurienne du XXème siècle.

Ha tradotto opere di poesia e saggistica dal francese, inglese, spagnolo, portoghese e rumeno. Le sue poesie, oltre che su riviste italiane, sono apparse in latino, inglese, francese, spagnolo, polacco, maltese, rumeno, macedone, e sloveno e, in volume: Dincolo de memoria (Craiova, 1991), Zemia na Timinata (Skopje, 1994), Un amour (Lione, 1994), Universul de Taina (Craiova, 1996) e L’attente du temps (Lione, 2000).

Ha pubblicato i seguenti volumi di poesie: I poemi del silenzio (Bergamo, La Nuova Italia Letteraria, 1956); I poemi dell'anima (Cosenza, Pellegrini Editore, 1962); Canti per un’isola (Genova, Sarda Tellus, 1965; Introduzione di Francesco Pala); Oltre la memoria (Sarzana, SP, Carpena, 1975; Prefazione di Angelo Marchese); Forse qualcosa (Genova, Ed. Lanterna, 1980; Prefazione di Vittorio Messori); Enigmi animi (Genova, San Marco dei Giustiniani, 1980; Prefazione di Giorgio Bárberi Squarotti); L’attesa del tempo (Genova, Ed. Lanterna, 1983; Prefazione di Carlo Bo); Riti e miti (Pisa, Tacchi Editore, 1991; Prefazione di Francesco De Nicola); Un amore (Mondovì, CN, Boetti e C, 1992; Prefazione di Marco A. Aimo); L’arcano universo (Alghero, Nemapress Ed, 1995; Prefazione di Elio Gioanola); Otto tempi per un presagio (Udine, Campanotto, 1998; Introduzione di Franco Croce); A Costantino Nivola (Alghero, Nemapress Ed., 2001; Prefazione di Ugo Collu); Il battello fantasma (Ragusa, Libroitaliano, 2001; Prefazione di Luigi Surgich); Giocare con le parole (Udine, Campanotto, 2002; Prefazione di Pino Boero) e Vuxe de Câdesédda, (poesie in tabarchino, Recco, GE, Le Mani; Prefazione di Fiorenzo Toso, 2002).

Nel 2001 è inoltre apparso un suo saggio monografico sul poeta Italo Rossi, intitolato Poesia come luce in Italo Rossi (Recco, GE, Le Mani, 2001) ed un’antologia bilingue contenente poesie di dieci poeti contemporanei rumeni (Udine, Campanotto Editore) e 14 poeti contemporanei liguri (Piatra-Neamt, Editura Nona), di cui ha tradotto in italiano le poesie rumene, insieme a Stefan Damian.

           

| MOTORI DI RICERCA | UFFICIO INFORMAZIONI | LA POSTA | CHAT | SMS gratis | LINK TO LINK!
| LA CAPITANERIA DEL PORTO | Mailing List | Forum | Newsletter | Il libro degli ospiti | ARCHIVIO |
LA POESIA DEL FARO|