INDEX MUSICA
BLIND FAITH

Blind Faith

 

Fondazione: 1969    
Componenti del gruppo Nome Data di nascita Ruolo/Strumento
  Ginger Baker (Peter Edward "Ginger" Baker) 19 agosto 1939 batteria
  Eric Clapton (Eric Patrick Clapton) 30 marzo 1945 chitarra, voce
  Ric Grech 1 novembre 1946 basso e violino
  Stevie Winwood 12 maggio 1948 tastiere, chitarra, voce
Chi sono:

Nel 1969, mentre usciva l'ultimo album dei Cream "Goodbye" che si erano appena sciolti, i due componenti Eric Clapton e Ginger Baker formarono insieme a Steve Winwood (che veniva dai Traffic) e Ric Grech (che veniva dai Family) i Blind Faith. La storia dei Blind Faith dura circa sei mesi, poco tempo, ma sufficiente a dar loro modo di far uscire uno storico omonimo album. L'album fu seguito dal concerto di debutto, l'unico in patria e cui assistettero 100/150000 persone, all'Hyde Park il 7 giugno 1969. Poi ci fu un breve tour americano di cui esistono vari bootleg e l'album andò al primo posto delle classifiche negli Stati Uniti ed in Inghilterra.

La copertina originale dell'album ritrae nuda dalla fino alla vita la figlia undicenne del batterista Ginger Baker con un superjet di metallo luccicante in mano. Non ci sono titoli, nomi o scritte di alcun genere. La scelta dell'immagine fu fatta da un grafico di San Francisco amico di Eric Clapton, Bob Seideman, che scelse "il superjet come frutto dell'albero della conoscenza, la ragazzina come frutto dell'albero della vita". La copertina non fu ben accetta dai discografici che videro nella forma del jet qualcosa di fallico, ma Clapton tenne duro e l'immagine rimase al suo posto. Comunque in Italia ed in quasi tutti gli altri stati la copertina originale dell'album fu censurata ed uscì con un'altra immagine che ritraeva i quattro componenti del gruppo sorridenti in mezzo ai loro strumenti, con ben scritti i loro nomi e e quello dei BLIND FAITH.

Visti i grandi nomi dei componenti del gruppo, sembrò da subito di trovarsi di fronte a quella che sarebbe diventata una pietra miliare della musica rock, e attorno ad esso di crearono da subito forti pressioni, aspettative ed interessi. Ma i quattro non legavano fra loro, nonostante il successo del primo album, e circa sei mesi dalla loro fondazione i Blind Faith presero la decisione di sciogliere il gruppo e di seguire strade diverse. Secondo Winwood uno dei motivi che portò a questa decisione fu l'atteggiamento di Ginger Baker che cercò di riformare i Cream con nuovi elementi, e ciò non contribuì a creare lo spirito giusto all'interno del gruppo.
Eric Clapton, dopo lo scioglimento dei Blind Faith ed un periodo passato a suonare con vari artisti tra i quali George Harrison e John Lennon, formò i Derek and The Dominos; Ginger Baker creò dapprima gli Airforce e poi, nel '74, fondò con Adrian Gurvitz (ex Gun) la Baker Gurvitz Army; infine Steve Winwood tornò nei Traffic, insieme a Rick Grech.


Articolo sui Blind Faith - Life, ottobre 1969

E' un Byrd?
E' un Jefferson Airplane?
No è un Supergruppo!

Una parola come 'conglomerato' non sostituirà mai quella più nuova e superlativa sulla scena del rock che indica la fusione di stelle provenienti da vecchi gruppi in nuovi è più imponenti. Come costellazioni, essi sono chiamati Supergruppi. Quello di maggior successo è quello dei Blind Faith, formazione di quattro ragazzi inglesi composti da due terzi dei Cream e importanti elementi di altri due gruppi, Traffic e Family.

Nella loro prima apparizione pubblica, un concerto gratuito all'Hyde Park, i Blind Faith hanno richiamato una folla di 150000 persone. Nella prima tappa del loro tour americano l'estate scorsa, il supergruppo ha realizzato il tutto esaurito al Madison Square Garden - persono sulle poltroncine pieghevoli a $6.50 installate sul pavimento attorno al palco rotante. Il loro primo album ha venduto più di 400000 copie nella settimana della sua uscita.

La calca e l'adulazione sono nuove per Rick Grech, che ha lavorato e faticato per cinque anni nei meno conosciuti Family. Ma gli altri membri dei Blind Faith - Eric Clapton e Ginger Baker dai Cream, Steve Winwood dai Traffic - sono abituati ad essere delle super celebrità. Vogliono solo fare musica insieme. "L'affare di questo supergruppo è tutto aver a che fare con uffici e agenzie e stampa e agenti pubblicitari," dice Eric Clapton. "Loro sono coloro che hanno inventato tutte queste cose e sono anche coloro che le criticano. Ciò non ha niente a che fare con la musica."

Nel loro primo tour americano, i Blind Faith hanno suonato in enormi sale come il Los Angeles Forum (19000 posti a sedere).

Life '69

 

Discografia
Uscita
Titolo dell'Album
Etichetta
1969 Blind Faith Copertina in versione originale Polydor
1969 Blind Faith Copertina in versione censurata Atco (USA)
Bootlegs
Uscita Titolo Registrazione Etichetta
1969 Blind Faith - Hyde Park; London, UK (6/7/69) Concerto Bootleg
1969 Blind Faith - Gothenburg, Sweden (6/18/69) Concerto Bootleg
1969 Blind Faith - MSG/NYC, NY (7/12/69) Concerto Bootleg
1969 Blind Faith - West Allis, Wisconsin (7/26/69) Concerto Bootleg
1969 Blind Faith - Chicago Ampitheater (7/27/69) Concerto Bootleg
1969 Blind Faith - Oakland Coliseum, CA (8/14/69) Concerto Bootleg
1969 Blind Faith - Santa Barbara, CA (8/17/69) Concerto Bootleg
1970 Blind Faith - On Tour in California (8/17/69) Concerto Bootleg (USA)
1976 Blind Faith - Los Angeles, CA (8/15/69) Concerto Bootleg (USA)
1989 Blind Faith - Gothenburg, Sweden (6/18/69) Concerto Bootleg (Luxembourg)
1992 Blind Faith - Well All Right Studio & Concerto Bootleg (Australia)
1993 Blind Faith - San Antonio, TX (6/22/69) Concerto Bootleg(Germany)
1993 Blind Faith - The Morgan Studio Rehearsals Studio Bootleg (Luxembourg)
1994 Blind Faith - Blind Dominos Studio & Concerto Bootleg (UK)
1996 Blind Faith - Santa Barbara, CA (8/17/69) Concerto Bootleg (Spain)
1997 Blind Faith - Los Angeles, CA (8/15/69) Concerto Bootleg (Luxembourg)
1998 Blind Faith - Anthology Studio & Concerto Bootleg (Denmark)
1999 Blind Faith - Rated X (Compilation) Concerto Bootleg (Japan)
1999 Blind Faith - The Complete Studio Sessions Studio Bootleg (Signet/Parsons)
1999 Blind Faith - On Tour In North America Concerto Bootleg (Signet/Parsons)
1999 Blind Faith - Hyde & Seek Studio & Concerto Bootleg (UK)

 

Foto
Blind Faith
Blind Faith
Blind Faith
Blind Faith
Jack Bruce
Jack Bruce
Blind Faith - Mojo Magazine (luglio 1996)
La copertina del loro storico album
La copertina originale
del loro storico unico album

 

Links
La scheda dell'album dei BLIND FAITH  
   

 


adr_sixties
Ultima modifica: 2002